Semifreddo al caffè In cucina con Anna Ingredienti per 8 persone: 7 tuorli 175 g di zucchero 150 ml di caffè espresso 1 cucchiaio di caffè solubile scorza grattugiata d'arancia non trattata 650 ml di panna fresca 2 cucchiai di chicchi di caffè Anna contro tutti più di un'ora Dessert Difficile Procedimento: Montate i tuorli con lo zucchero finché non saranno ben spumosi. In una casseruola scaldate il caffè senza farlo bollire, quindi versatelo sui tuorli mescolando bene e poi rimettete tutto nella casseruola. Portate su fuoco dolce e fate cuocere fino a ottenere una crema densa che veli il cucchiaio (sollevando il cucchiaio dal composto dovrete vedere un velo di crema che lo ricopre). Immergete la casseruola in una terrina più grande contenente acqua e ghiaccio e contemporaneamente montate la crema con le fruste elettriche, aggiungendo anche il caffè solubile e un pizzico di scorza d'arancia grattugiata. Dovrà risultare un composto ben gonfio. A parte montate 500 ml di panna senza farla troppo soda, deve restare piuttosto cremosa, e incorporatela alla crema di caffè, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontarla. Imburrate uno stampo rettangolare da plumcake da 28 x 10 cm, foderatelo con carta da forno e versatevi il composto. Battete delicatamente lo stampo su un canovaccio ripiegato per assestarlo ed eliminare le bolle d'aria, quindi trasferite in freezer per almeno 2 ore. Al momento di servire rovesciate il semifreddo su un piatto da portata e decorate con panna montata e chicchi di caffè. Procedimento:

Montate i tuorli con lo zucchero finché non saranno ben spumosi. In una casseruola scaldate
il caffè senza farlo bollire, quindi versatelo sui tuorli mescolando bene e poi rimettete
tutto nella casseruola. Portate su fuoco dolce e fate cuocere fino a ottenere una crema densa
che veli il cucchiaio (sollevando il cucchiaio dal composto dovrete vedere un velo di crema
che lo ricopre). Immergete la casseruola in una terrina più grande contenente acqua e ghiaccio
e contemporaneamente montate la crema con le fruste elettriche, aggiungendo anche
il caffè solubile e un pizzico di scorza d’arancia grattugiata. Dovrà risultare un composto
ben gonfio. A parte montate 500 ml di panna senza farla troppo soda, deve restare piuttosto cremosa, e incorporatela alla crema di caffè, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarla.
Imburrate uno stampo rettangolare da plumcake da 28 x 10 cm, foderatelo con carta da forno
e versatevi il composto.
Battete delicatamente lo stampo su un canovaccio ripiegato per assestarlo ed eliminare le
bolle d’aria, quindi trasferite in freezer per almeno 2 ore.
Al momento di servire rovesciate il semifreddo su un piatto da portata e decorate con panna
montata e chicchi di caffè.



]]>