Torta di spaghetti di mare La ricetta della domenica di Anna Moroni Ingredienti: 500g di farina di grano duro 185g di acqua 100g. di acciughe 2 cucchiai di pangrattato 500g. di pomodori pelati 1 kg. di cozze 300g. di gamberetti 200g. di calamaretti 1/2 bicchiere di vino bianco secco 50g. di capperi dissalati 100g. di olive nere denocciolate 3 spicchi d'aglio 2-3 cucchiai di pangrattato Prezzemolo Burro q.b. Olio extra vergine d'oliva - Sale Primi Piatti 1 ora La ricetta della domenica Difficile Procedimento: Tagliare a quadretti i calamaretti e a pezzetti i loro tentacoli. In una padella scaldare 2 cucchiai d'olio unire uno spicchio d'aglio e le cozze e farle aprire a fiamma viva. Sgusciarle e filtrare il liquido di cottura. Tagliare in 4 i pomodori e metterli in un tegame dove è stato precedentemente aggiunto uno spicchio d'aglio. Spruzzare con il vino e lasciare evaporare, unire i calamaretti e dopo una decina di minuti unire le olive, i capperi. Aggiustare di sale e pepe e portare a cottura. Solo alla fine unire i gamberetti e le cozze e il loro liquido, lasciare insaporire 5 minuti e poi togliere dal fuoco. Il sugo deve risultare denso. In una larga padella scaldare l'olio, dorare uno spicchio d'aglio e aggiungere il pangrattato. Quando è ben rosolato spolverizzare con il prezzemolo tritato e le acciughe tagliate a pezzetti, spegnere subito il fuoco e lasciare sciogliere. Preparare la pasta: mettere nella MACCHINA RISTORANTICA la farina e la quantità d'acqua indicata e preparare l'impasto. Tagliare l'impasto a spaghetti e cuocerli in abbondante acqua senza sale, scolarli al dente. Trasferire i vermicelli nella padella con la salsa di acciughe e lasciarli insaporire qualche minuto a fuoco lento, regolare di sale. Spennellare con olio e impanare uno stampo (22 cm di diametro), disporre 3/4 dei vermicelli lasciando un buco al centro che verrà riempito con il ripieno di pesce. Chiudere con il resto della pasta, pareggiare la superficie, spolverare con pangrattato e qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 45 minuti circa. Procedimento:

Tagliare a quadretti i calamaretti e  a pezzetti i loro tentacoli.
In una padella scaldare 2  cucchiai d’olio unire uno spicchio d’aglio  e le cozze  e  farle aprire a fiamma viva. Sgusciarle e filtrare il liquido di cottura.
Tagliare in 4 i pomodori e metterli in un tegame dove è stato precedentemente aggiunto uno spicchio d’aglio. Spruzzare con il vino e lasciare evaporare, unire i calamaretti e dopo una decina di minuti unire le olive, i capperi. Aggiustare di sale e pepe e portare a cottura.
Solo alla fine unire i gamberetti e le cozze e il loro liquido, lasciare insaporire 5 minuti e poi togliere dal fuoco. Il sugo deve risultare denso.
In una larga padella scaldare l’olio, dorare uno spicchio d’aglio e aggiungere il pangrattato. Quando è ben rosolato spolverizzare con il prezzemolo tritato e le acciughe tagliate a pezzetti, spegnere subito il fuoco e lasciare sciogliere.
Preparare la pasta: mettere nella MACCHINA RISTORANTICA  la farina e la quantità d’acqua indicata e preparare l’impasto. Tagliare l’impasto a spaghetti e cuocerli in abbondante acqua senza sale, scolarli al dente.
Trasferire i vermicelli nella padella con la salsa di acciughe e lasciarli insaporire qualche minuto a fuoco lento, regolare di sale.
Spennellare con olio e impanare uno stampo (22 cm di diametro), disporre ¾ dei vermicelli lasciando un buco al centro che verrà riempito con il ripieno di pesce. Chiudere con il resto della pasta, pareggiare la superficie, spolverare con pangrattato e qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 45 minuti circa.

]]>