Pie alle ciliegie e amarene Dolci prima del tiggì Sergio Barzetti Ingredienti: 500 g di ciliegie 100 g di mandorle con la pelle zucchero di canna q.b. burro e farina per la teglia 1 vasetto di confettura di amarene 5 meringhe 1 baccello di vaniglia 200 ml di panna fresca Per la frolla: 450 g di farina di farro bianco 50 g di farina di riso 200 g di zucchero di canna fine e chiaro 300 g di burro 1 uovo intero 2 tuorli 1 pizzico di sale Sergio Barzetti Dolci prima del tiggi Dessert Procedimento: Preparate la frolla amalgamando tutti gli ingredienti e per ultime le farine. Tenete in fresco per almeno un'ora. Imburrate ed infarinate una teglia rotonda e rivestitela con uno strato di pasta frolla stesa ad uno spessore di circa 4 mm, bucherellatene il fondo, farcite con la confettura di amarene e con le ciliegie denocciolate e farcite una ad una con le mandorle intere. Ricoprite il pie con un disco di pasta frolla dello stesso spessore della base, bucherellate, spolverizzate con zucchero di canna e cuocete in forno caldo a 170 C° per almeno 45 minuti. Servite la torta a fette, fredda decorando con ciuffi di panna montata ed aromatizzata con semi di vaniglia e meringa sbriciolata e qualche ciliegia intera. Procedimento:
Preparate la frolla amalgamando tutti gli ingredienti e per ultime le farine. Tenete in fresco per almeno un’ora. Imburrate ed infarinate una teglia rotonda e rivestitela con uno strato di pasta frolla stesa ad uno spessore di  circa 4 mm, bucherellatene il fondo, farcite con la confettura di amarene  e con le ciliegie denocciolate e farcite una ad una con le mandorle intere. Ricoprite il pie con un disco di pasta frolla dello stesso spessore della base, bucherellate, spolverizzate con zucchero di canna e cuocete in forno caldo a 170 C° per almeno 45 minuti. Servite la torta a fette, fredda decorando con ciuffi di panna montata ed aromatizzata con semi di vaniglia e meringa sbriciolata e qualche ciliegia intera. 

]]>