GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

I kiwi

Augusto Tocci e Lorenzo Branchetti “ I racconti del bosco ”

    » Segnala ad un amico

    Cuoco: AUGUSTO TOCCI
    Rubriche: Non solo Chef

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Abbiamo conosciuto il kiwi a partire dagli anni 70,  quando fiorirono le coltivazioni anche in Italia, specialmente nella regione del Garda. Oggi l'Italia è uno dei più grandi produttori al mondo. Quello che siamo abituati a  vedere e a degustare è il frutto con la buccia pelosa tendente al marrone, dalla caratteristica polpa verde (contenente numerosissimi  semini neri), di un sapore più o meno acidulo.Grazie alla ricerca  genetica, in commercio troviamo kiwi di colorazione variabile, dal giallo al rosso. Queste nuove varietà, divenute  velocemente molto comuni, non differiscono da quella originaria.Il kiwi in genere si raccoglie quasi acerbo, perchè giova di una post  maturazione in frigorifero ed è per questo che si trova quasi tutto l'anno. Il periodo di raccolta comincia, per quello precoce nel  periodo di fine settembre.Caratterizzato da un notevole tenore di vitamina C il kiwi è un  potentissimo alimento antiossidante, con un elevato contenuto di  potassio, consigliato per chi soffre di ipertensione arteriosa.  Contrasta l'ipercolesterolemia, riduce lo stress ossidativo del nostro  organismo, ottimo per la preparazione casalinga di  maschere di bellezza.Il kiwi selvatico è di dimensioni  ridotte rispetto a quelli che troviamo in commercio. Sono privi di peluria sulla buccia.

    IL NETTARE DELLO GNOMO 

    Ingredienti:KiwiMiele

    È una crema vitaminica che si ottiene mescolando la polpa del kiwi con il miele.

    SPIEDINI DI KIWI 

    Ingredienti: Kiwi selvaticiformaggio (fontina o caciotta) olio miele

    Gli spiedini si realizzano alternando pezzetti di formaggio (fontina  o caciotta) ai frutti che avranno le dimensioni di una oliva.