Perle di risaia alle ciliegie e raspadura Gino Sorbillo Ingredienti: Ingredienti per 4 persone: 350 g di riso Carnaroli 300 g di ciliegie 1/2 bicchiere di lambrusco mosso 200 g di raspadura lodigiana 60 g di grana grattugiato 100 g di burro 20 g di culatello 7 foglie di alloro Qualche goccia di limone Sale SERGIO BARZETTI Facile Primi Piatti Il Maestro di Cucina 20 Min Procedimento: In una pentola portare a bollore l'acqua con 6 foglie di alloro, e 6 ciliegie.In una casseruola tostare il riso con una nocina di burro, il culatello tritato e una foglia di alloro, sfumare con il lambrusco e lasciare ben evaporare. Bagnare con l'acqua all'alloro, regolare di sapidità e avviare la cottura, nel frattempo denocciolare le ciliegie ed aggiungerne 1/3 al risotto in cottura l'altro terzo frullatelo con il parmigiano e qualche goccia di brodo, portarlo sul fuoco in un pentolino e fare ridurre. Quando il riso risulterà al dente, spostare dal fuoco, regolare di sale mantecare con la raspadura e il burro, servire con il rimanente terzo di ciliegie fresche tagliuzzate e qualche goccia di riduzione. Guarnire a piacere. Procedimento:
In una pentola portare a bollore l’acqua con 6 foglie di alloro, e 6 ciliegie.In una casseruola tostare il riso con una nocina di burro, il culatello tritato e una foglia di alloro, sfumare con il lambrusco e lasciare ben evaporare. Bagnare con l’acqua all’alloro, regolare di sapidità e avviare la cottura, nel frattempo denocciolare le ciliegie ed aggiungerne 1/3 al risotto in cottura l’altro terzo frullatelo con il parmigiano e qualche goccia di brodo, portarlo sul fuoco in un pentolino e fare ridurre. Quando il riso risulterà al dente, spostare dal fuoco, regolare di sale mantecare con la raspadura e il burro, servire con il rimanente terzo di ciliegie fresche tagliuzzate e qualche goccia di riduzione. Guarnire a piacere.

]]>