Voi e Alessandro Campi 13/06/2017

Non dico che 5s è finito ma molto ridimensionato si.
Luisa Lodi

Ma che bello. l'Italia non è ciò che descrivono i numeri delle elezioni, ma solo ciò che descrivono i nostri grandi analisti.
Giuseppe Aldo
 

Non è convincente Ilvo Diamanti quando dice che il territorio dei 5 stelle è la rete perché è frequentata al massimo da 50 mila votanti. È un'analisi basata sul nulla
Bruno Borgia Roma
 

A proposito di astensionismo guardate cos'è successo, per esempio, ai comuni veneti di Pieve di Cadore e di Cencenighe.
Antonia Feltre
 

Italia - E' un bel Paese, quel che è negativo per gli uni è positivo per altri
Raffaello. Verona
 

I politici così presi legge elettorale elezioni e relativi risultati poi ci si stupisce se non trovano il tempo per il Paese reale con i suoi problemi
Luigi
 

Giornalisti e analisti naturalmente si guardano bene dal sottilineare che nell astensione al voto e nella sconfitta di alcuni sindaci Pd, vedi Nicolini di l lampedusa, c è il RIFIUTO alla INVASIONE di massa di immigrati che sta distruggendo l economia e la convivenza pacifica di città e paesi. Ieri altri 1200 fatti sbarcare in Sicilia da distribuire.
Maria
 

In Francia, con Macron, si è attuato alla perfezione il gattopardesco cambiare tutto per non cambiare nulla.
Luciano.
 



L'astensionismo non è sempre negativo. E anche la consapevolezza di vivere in un quadro democratico stabile tale che chiunque governi non possa modificarne i tratti fondamentali. 

Pasquino, Zagrebelsky, e i comitati del NO al referendum, hanno il DOVERE MORALE di presentare una legge elettorale di iniziativa popolare da far votare in Parlamento prima di andare a nuove elezioni questi signori ce lo avevano promesso
Vittorio 

La maggior parte di quelli che non vanno a votare sono i giovani I miei figli, laureati, non ci credono piu Gli anziani lo fanno x abitudine
Saluti da Francis Bolzano
 

Grillo, secondo la mia opinione, non voleva altri sindaci, tipo la Raggi, non all'altezza dei loro compiti e, pertanto, per avere ancora qualche possibilita' nella prossima elezione politica nazionale Grillo ha fatto del tutto, e c'e' riuscito, per perdere le recenti elezioni comunali.
Piero
 

Finché il M5S rimarrà l'unico sulla piazza ad avere due mandati poi torni a lavorare... E rende 82 milioni di euro... Ci si candida solo con casellario giudiziale integro ecc. Mi dispiace ma alle politiche "imminenti" io non ho dubbi alcuni.
Saluti pentastelluti Stefano Bernardi
 

Il populismo è la discussione politica a livelli elementari senza base storica e culturale . Leader politici che parlano come si parla nei bar. Risultato: siamo trascinati verso il basso.
Anna
 

Ma se riteniamo i 5 Stelle incapaci di goveranre ina città, come può il 30% ritenerli in grado di governare questo Paese?MISTERO!
Paola

Buongiorno. Elezioni Francia: col 32% del 50% di votanti (pari al 16%) Maceron avrà 415-455/577 seggi(!?). Evviva la "astensiocrazia"! Propongo: "desolé, inégalité, inimitié".
Geri
 

Scusate se cambio argomento, ma la salute delle mie nipoti è troppo importante. È chiedere troppo quello di organizzare un confronto alla pari tra medici pro e quelli critici sulle vaccinazioni? Come cittadino grido con forza il diritto ad avere una informazione completa e non di parte sulla questione! Grazie
Ferruccio
 

ACCOGLIENZA E LAVORO SOLO a profughi con documento di identità, che fuggono da guerre e persecuzioni politiche e religiose Per migranti veramente poveri, non chi paga tanti soldi agli scafisti, un piano internazionale per aiutarli a svilupparsi economicamente e socialmente nelle loro Patrie. Qualcuno dovrebbe spiegare perché di questo fenomeno mondiale se ne debba far carico solo l'Europa. Se non erro i ricchi Paesi Arabi, produttori di petrolio, non accolgono profughi ne' migranti. Immigrazione o invasione? Nei secoli scorsi parti d'Europa e d'Italia furono invase con la guerra "santa" con bottino, prevista dal Corano. Saluti.
Armando Pupella - Palermo

Perchè mai prendersela con i turisti se tutti i bagni pubblici dell'Urbe sono chiusi? Non sempre i bar lasciano andare al bagno. Alfonso Roma

Facile l'attacco ai 5 stelle, mentre i "conosciuti e autorevoli " ci garantiscono la democrazia ( !?) sì, quella che ci sta portando ad un inesorabile declino! Oggi la liberta' non è più "partecipazione" ma comitati e associazioni al di fuori della politica che fanno la vera Politica.

L'astensionismo potrebbe essere una semplice presa d'atto che la politica non conta più nulla, impotente di fronte allo strapotere dell'economia finanziarizzata e della tecnica.
Bruno

Ma quando la smetterete di chiudere gli occhi di fronte alla realtà ? Ha ragione l'ascoltatore di poco fa circa le ragioni del voto amministrativo che sono le stesse che valgono per Lampedusa, Genova o Catanzaro: non se ne può più, le strade dei nostri centri grandi e piccoli sono invase da immigrati che vagano senza meta e la cui entità reale nessuno conosce, ma soltanto percepisce come di gran lunga superiore alle cifre che circolano!
Alessandro

Il voto amministrativo si presta al voto di scambio, ad un figlio o un nipote da "piazzare" non puoi voltare le spalle. In questo senso, pragmaticamente e non Machiavellicamente il 5 stelle è l'ennesima garanzia di buon governo. Grazie

Buongiorno: il voto e l'astensionismo. Una persona matura che vede il suffragio come un valore e una conquista può benissimo esprimere il dissenso verso la politica votando scheda bianca.
Francesca

Ricordatevi che l'Italia non ha il tessuto urbano, la conformazione geografica e la rete stradale di altri Paesi europei, così come l'Italia ha una polverizzazione degli insediamenti abitati unica in Europa. Chiudere scuole e ospedali dove non fanno "massa critica" è fare solo un ragionamento economico senza pensare che si cancella di fatto un servizio pubblico per tantissimi cittadini.
Alessandro Malaguti, Poggio Renatico

Sugli ospedali piccoli. In regioni appenniniche si devono già fare 35/40km di strade montane per raggiungere il primo ospedale. Il problema degli sprechi sta nella corruzione diffusa: costi triplicati rispetto al dovuto e servizi che diventano favori.
Raffaele

Il voto è SACRO! Pertanto non lo si può assegnare a chi non si sia certi che sia degno di riceverlo e tanto meno se si è certi che i candidati ne siano indegni. Chi sperpera il proprio voto offende i valori democratici iscritti nella Carta Costituzionale che abbiamo in Italia e la memoria di quanti si sono sacrificati perché noi l'avessimo. Confido nella lettura del presente, in risposta alle due ascoltatrici intervenute in voce criticando il non voto.

Bgiorno. Mi chiamo Livio e ho vissuto a Lampedusa per 25 Anni. Credo che le amministrative siano il campo elettorale in cui le idee e i fatti abbiano un riscontro più evidente, ancor più a Lampedusa, la cui distanza dalla terra ferma rende complicata ogni risposta pubblica a problemi concreti. Secondo me la Nicolini non ha perso per la gestione della questione immigrati. A mio parere la sua sconfitta è stata determinata da due elementi: aver dato priorità al suo ruolo nel dibattito nazionale sugli immigrati, amplificato dai media, che l'ha portata troppo tempo fuori dall'isola; il suo carattere autoritario e accentratore che non ha consentito né ai suoi collaboratori un'autonomia nella amministrazione quotidiana della cosa pubblica in sua assenza, né la presenza di comprimari al suo fianco, né un attento e umile ascolto dei suoi cittadini che le ponevano quotidianamente i problemi concreti e drammatici dell'insularità:trasporti, sanità, lavoro, etc. Credo questo sia una lezione per tutti i partiti cimentati nelle amministrative, nonché il dato sulle liste civiche e sull'astenzionismo

Rai.it

Siti Rai online: 847