GazzetTinto

Stracotto alla fiorentina con il purè

La cucina del casale Luisanna Messeri

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: 1,8 kg di scamone 4 carote lunghe uguali 2 cipolle rosse 2 coste di sedano 1 spicchio d'aglio 2 bicchieri di vino rosso corposo 1 barattolo di pomodori pelati 2 cucchiai di concentrato di pomodoro olio extravergine d'oliva sale e pepe nero Per il purè: 1 kg di patate farinose 1 sedano rapa 50 g di burro 1 bicchiere di latte intero fresco sale

    Procedimento:
    Lavare e pelare due carote. Fare un foro abbastanza largo lungo tutta la carne,  e infilare le carote pulite. Massaggiare  la carne col sale e pepe macinato fresco e legarla con lo spago da cucina per fargli mantenere la forma. Pulire e fare a pezzetti il sedano, le carote rimaste, le cipolle e l'aglio. In un tegame rosolare gli odori e la carne a fuoco vivo, rigirandola di tanto in tanto. Sfumare col vino e aggiungere i pomodori  pelati  e il concentrato, abbassare la fiamma e lasciar cuocere coperto per un paio di ore, aggiungendo se necessario qualche tazza di acqua calda. Prima di portarla in tavola, slegare la carne,  avvolgerla nella carta d'argento e lasciarla riposare per una decina di minuti. Intanto frullare le verdure del fondo di cottura con il frullatore a immersione, e una volta tagliate le fette di carne, sistemarle sul vassoio e napparle con la salsina calda.Per il purè: lessare patate e sedano rapa fatti a pezzetti in acqua e sale; col passaverdure ridurle a purea e condire tutto a caldo, in una padella antiaderente su fiamma viva, con burro, sale e un bicchiere di latte.