GazzetTinto

Ossibuchi vs Ossibuchi alla milanese

Anna contro tutte Anna Moroni Floriana Villa

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Cuoco: ANNA MORONI
    Rubriche: Anna contro tutte
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Ossibuchi

    Ingredienti:
    4 ossibuchi di vitello g 800
    200 g di vino bianco
    160 g di cipolla
    60 g di carota
    60 g di sedano
    40 g di mandorle a lamelle
    salvia
    rosmarino
    sale e pepe
    olio extravergine d’oliva q.b.

    Preparazione:
    Eliminare le parti grasse degli ossibuchi e legateli per non farli deformare in cottura. Rosolate per 4-5' in padella gli ossibuchi con l’ olio e la cipolla tritata, poi salateli, pepateli e bagnateli con il vino che lascerete sfumare. Unire un rametto di rosmarino e alcune foglie di salvia, quindi coprire di acqua e cuocere gli ossibuchi per circa un’ora e mezzo: l’acqua dovrà essersi consumata quasi tutta e la carne risultare molto tenera. Preparare un trito con sedano, carota e g 60 di cipolla, fatelo appassire per 2-3' nell’olio rimasto, poi bagnarlo con una cucchiaiata di fondo di cottura degli ossibuchi e cuocere per un paio di minuti. Servire gli ossibuchi con le verdure e le mandorle a lamelle.

    Floriana Villa
     
    Ossibuchi alla milanese 

    Ingredienti:
    4 ossibuchi di vitello
    1 cipolla dorata
    1 carota media
    1 costa di sedano
    1 foglia di alloro
    2 foglie di salvia
    50 g di burro
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    250 ml di brodo di carne
    2 spicchi di aglio
    ½ bicchiere di vino bianco
    farina 00 q.b.
    1 limone
    1 ciuffo di prezzemolo
    sale e pepe

    Procedimento:
    Mettere in un tegame abbastanza capiente, con burro e olio, la cipolla a fettine, la carota ed il sedano in pezzi, la salvia, l’alloro e far rosolare il tutto. Salare.
    Nel frattempo lavare, asciugare e infarinare gli ossibuchi. Quando le verdure del soffritto saranno rosolate ma “morbide” aggiungere gli ossibuchi e farli rosolare dolcemente.
    Aggiungere il vino bianco e far evaporare.
    Salare e pepare aggiungendo poco alla volta il brodo e far cuocere a fiamma dolce finché gli ossibuchi saranno teneri.
    Cotta la carne, togliere gli ossibuchi dal tegame e schiacciare le verdure col passaverdure ricavandone una crema. Scaldarla bene e aggiungere gli ossibuchi. Ultimare aggiungendo il prezzemolo tritato finemente, la buccia di mezzo limone grattata finissima e mezzo spicchio d’aglio del quale servono solo le gocce spremute.