Ciambelle golose della befana In cucina con Anna Anna cucina con Antonella Ingredienti: 1/2 kg di farina bianca 00, 75g. di zucchero, 75g. di burro morbido, 2 patate di media grandezza lessate e schiacciate, 2 uova intere, la buccia grattugiata di un limone, 1 bicchierino di limoncello, 1 bustina di vaniglina, 25g. di lievito di birra, zucchero semolato per cospargere le ciambelle, olio di semi per friggere Per la chantilly: 500 ml. di latte, 4 rossi, 160g. di zucchero, 80g. di farina, 1 stecca di vaniglia, 500g. di panna montata, 1 bicchierino di limoncello, la scorza di un limone Anna contro tutti più di un'ora Dessert Difficile Procedimento: Lessare le patate, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate. In una capiente ciotola, versare la farina, fare la fontana ed unirvi al centro le patate, lo zucchero e tutti gli altri ingredienti, unendo per ultimo il lievito disciolto in qualche cucchiaiata di latte leggermente tiepido. Lavorare il tutto, fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico; nel caso risultasse eccessivamente appiccicoso, unire qualche cucchiaio di farina. La consistenza finale dovrà essere leggermente più consistente di quello degli gnocchi. Mettere l'impasto a lievitare coperto da un panno fino al raddoppio del volume. Riprendere l'impasto, fare delle piccole ciambelle e rimettere a lievitare per una decina di minuti. Friggere in abbondante olio a temperatura media e spolverare successivamente con lo zucchero semolato. Preparare la crema unendo lo zucchero ai tuorli in un pentolino, aggiungere la farina e mescolare. A parte intiepidire il latte e unirlo alle uova con lo zucchero. Aggiungere la stecca di vaniglia, il bicchierino di limoncello e le scorzette di limone e girare la crema finché non avrà ottenuto la consistenza giusta. Montare la panna e poi unirla alla crema. Una volta fritte le ciambelle con un sac a poche riempire il buco con la crema chantilly e servire. Procedimento:

Lessare le patate, sbucciarle e  passarle  allo schiacciapatate. In una capiente ciotola, versare la farina, fare la fontana ed unirvi al centro le patate, lo zucchero e tutti gli altri ingredienti, unendo per ultimo il lievito disciolto in qualche cucchiaiata di latte leggermente tiepido.
Lavorare il tutto, fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico; nel caso risultasse eccessivamente appiccicoso, unire qualche cucchiaio di farina.
La consistenza finale dovrà essere leggermente più consistente di quello degli gnocchi. Mettere l’impasto a lievitare coperto da un panno fino al raddoppio del volume.
Riprendere l’impasto, fare delle piccole ciambelle e rimettere a lievitare per una decina di minuti. Friggere in abbondante olio a temperatura media e spolverare successivamente con lo zucchero semolato.
Preparare la crema unendo lo zucchero ai tuorli in un pentolino, aggiungere la farina e mescolare. A parte intiepidire il latte  e unirlo alle uova con lo zucchero. Aggiungere la stecca di vaniglia, il bicchierino di limoncello e le scorzette  di limone e  girare la crema finché non avrà ottenuto la consistenza giusta. Montare la panna e poi unirla alla crema.
Una volta fritte le ciambelle con un sac a poche riempire il buco con la crema chantilly e servire.















]]>