LogoEditoreMinisito_Rai.it

In evidenza

Primo incontro

La voce narrante

Breve presentazione degli obiettivi del corso:

a)mettere a fuoco gli elementi che costituiscono “l’armatura”,che rende coerente una narrazione: voce narrante,incipit,atmosfera, ritmo narrativo, tempo, personaggi, dialogo, finale.

b)acquisire consapevolezza che narrare è costruire un universo immaginario credibile e che le realtà immaginate possono prendere forma e vivere un’esistenza autonoma solo attraverso la scrittura. Questo convincimento crea a volte la necessità di diventare scrittori.

c) lavorare sulla credibilità di un racconto non significa cercare la verisimiglianza , ma esprimere in un contesto immaginario sentimenti autentici e condivisibili.

Definizione di voce narrante:
La voce narrante è l’elemento portante di qualsiasi narrazione e si può definire come la “voce” a cui lo scrittore affida il racconto e il punto di vista della storia . Quanto sia difficile e determinante la scelta della voce narrante è chiarito nella postfazione de “Le memorie di Adriano “della Yourcenar,in cui la scrittrice ricostruisce i lunghi anni di inutili tentativi che hanno preceduto il romanzo. In queste pagine racconta,infatti, come sia riuscita a scrivere l’incipit definitivo solo dopo aver capito che Adriano doveva raccontare la sua vita ,quando era ormai sul punto di morire. La voce narrante doveva essere quella dell’ imperatore spogliato del suo potere e della sua forza fisica,vicino al distacco totale dalla vita.
Questa lettura chiarisce che la voce narrante esprime sempre una relazione emotiva con quanto vuole narrare. ( distacco,ironia, totale identità, comprensione, giudizio….) e determina quindi il tono della narrazione.

Rai.it

Siti Rai online: 847