[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]

Dall'11 al 15 aprile 2011

LUNEDI’ 11 APRILE

 

DIPLOMAT PUDDING
(BUDINO DIPLOMATICO)

Ingredienti (per 6 persone)
g. 200 di pan carrè
ml.600 Latte
n. 3 uova
g. 100 zucchero
g. 80 di burro
g. 80 uvetta ammollata
vaniglia, noce moscata q.b.

Preparazione:
Togliete il burro dal frigo almeno 1 ora prima. Spalmate leggermente le fette di pane col burro su un solo lato. Sbattete le uova in una terrina con metà dello zucchero. Fare scaldare leggermente il latte con la vaniglia e unitelo lentamente alle uova. Aggiungete una grattata di noce moscata e sbattete ancora un po'. Imburrate una pirofila media e disponete le fette con la parte imburrata verso l'alto, cospargete con zucchero ed uvetta. Fate 2 o 3 di questi strati e mettete le fette in modo che non ci siano grossi spazi vuoti. Versate il composto di latte e uova ed aspettate 15-20', in modo che il pane si inzuppi. Mettete la pirofila in forno preriscaldato, a 180° e fate cuocere per 40'. Controllate la cottura con lo stecchino, che dovrà uscire umido, ma non bagnato. Il pudding va servito caldo con panna montata o da cucina.

 

TERRINA DI LEGUMI SU CREMA DI PEPERONE ROSSO

Ingredienti per la terrina :
n. 3 fogli di gelatina
g. 50 carote a dadini
g. 50 di sedano a pezzettini
g. 50 zucchine a dadini
g. 50 patate a dadini
g. 50 di piselli sgranati
g. 50 di punte di asparagi a pezzetti
n. 10 foglie di basilico tritato
erba cipollina sminuzzata,
g. 40 di ceci lessati
g. 20 di fagioli rossi
g. 10 filetti di acciuga sott’olio
g. 100 burro
succo di un piccolo limone.

Ingredienti per la crema di peperoni:
n. 2 peperoni rossi medi
brodo vegetale
qualche goccia di limone
sale, pepe, noce moscata q.b.

Preparazione della terrina
Per prima cosa si deve mettere ammollo i fogli di gelatina per 15 minuti. Portare ad ebollizione in una pentola 5 dl di acqua e dopo aver spento la fiamma, scioglietevi la gelatina e quando si sarà intiepidita unitevi il basilico e l’erba cipollina.
Ora dovrete sbollentare, per circa 5 minuti, in acqua leggermente salata le verdure ed i piselli; sgocciolate il tutto, passate in acqua ghiacciata e sgocciolate di nuovo. A questo punto sgocciolate i ceci e i fagioli ed i filetti di acciuga e passateli al mixer con il burro ammorbidito, quindi unitevi il succo del limone.
Modellando il composto con le mani appena inumidite, dategli la forma di un cilindro, quindi avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e ponetelo in frigo per farlo rassodare. Foderate uno stampo con poca gelatina ormai fredda, ma che deve essere ancora morbida, e formate uno strato dello spessore di circa 1,5cm con metà delle verdure e metà della gelatina rimasta; adagiatevi sopra se volete delle foglie di basilico riempitelo con le verdure mescolate a gelatina.

Preparazione per  la crema di peperoni
Scottare i due peperoni in forno a 180° per 15/20 min. poi spellateli e ripulite dai semi, mettere i peperoni tagliati a striscioline nel mixer con 1/2 bicchiere di brodo vegetale il limone, il sale, noce moscata e un pizzico di pepe e frullare fino ad ottenere una crema liscia e non molto densa. (Se serve aggiungere brodo vegetale ) Lasciate riposare il frigorifero per almeno 4 ore.
Sformate la terrina su di un piatto da portata. Tagliate a fette e adagiate sulla crema di peperoni.

 

INVOLTINI DI SPINACI E FUNGHI

Ingredienti per 4 persone
n. 16 foglie di spinaci crudi
g. 200 di funghi champignon
g. 500 di spinaci
2 cucchiai di olio d’oliva
n. 1 carota
n. 2 spicchi d’aglio
1 e 1/2 tazza di passata di pomodoro
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
timo in polvere, sale, pepe q.b.

Preparazione
Tagliate i funghi a fette sottili e la carota a dadini. Lessate gli spinaci e tritali. Lavate le foglie di verza e lasciale scolare bene. In una padella antiaderente, versate un cucchiaio di olio e rosolate uno spicchio d’aglio; aggiungi la passata di pomodoro, il timo e il pepe. Cuocete a fiamma bassa, finchè il liquido non si sia ristretto. Salate. In un’altra padella, versate un cucchiaio di olio, aggiungete il restante spicchio d’aglio, i funghi, la carota, gli spinaci lessati, il prezzemolo e spolverate con il timo, il pepe e il sale. Cuocere a fuoco lento per 5-8 minuti. Prendete un cucchiaio di queste verdure e mettetelo al centro di ogni foglia di spinaci: forma degli involtini e mettetele, con la parte che chiude verso il basso, in una teglia da forno. Bagnate con la passata di pomodoro e cuocere per 20 minuti circa a 180°. Servire caldi.

 

GIOVEDI’ 14 APRILE

 

CROSTATA ALL'OLIO DI TOCCOLONA CON MIELE DI BARENA E NOCI

Ingredienti:
g. 350 di farina
g. 50 di fecola o amido per dolci
g. 200 di zucchero
n. 2 uova intere
g. 100 noci
g. 300 miele di Barena
g. 100 di olio extravergine di oliva di Toccolona
un cucchiaino di lievito per dolci
buccia di limone (oppure essenza di vaniglia)

Procedimento:
Mescolare le uova con l’olio aggiungere lo zucchero, la farina, il lievito la buccia di limone (o la vaniglia) Tritare finemente le noci ad aggiungerne metà all’impasto. Lavorare velocemente l’impasto prima nel contenitore e dopo su una superficie con un pò di fecola e mettere a riposare in frigorifero Tirare con l'aiuto di un foglio di carta da forno e cucinare in forno già caldo a 170° per circa 15 minuti. Ricoprire con il composto di miele e le restanti noci tritate Infornare per altri 5 minuti e poi lasciare raffreddare.

 

RISOTTO AL VINO TINTILIA CON POMODORI SECCHI e MELANZANE ROSSE DI ROTONDA SOTT’OLIO

Ingredienti per 4 persone
l. 1 di brodo vegetale
l. 1 litro di vino Tintilia
n. 3 cucchiaio di olio d'oliva
n. 1 piccola cipolla
g. 450 di riso Arborio
g. 50 di  pomodori secchi sott'olio, sgocciolati e finemente tritati
g. 50 di melanzane rosse di rotonda sott’olio
n. 1 cucchiaio di timo tritato
Scaglie di parmigiano q.b.
n. 10-12 foglie di basilico
Burro q.b.
sale e pepe

Preparazione:
Portate il brodo a bollore con il vino in un tegame, riducete il fuoco e tenetelo a sobbollire a fuoco basso mentre preparate il risotto. Fate scaldare l'olio in un ampio tegame e fatevi soffriggere la cipolla per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il riso e fatelo tostare nel soffritto per 2-3 minuti, mescolando. Aggiungete un mestolo di brodo bollente e fate cuocere, mescolando costantemente, finché tutto il brodo aggiunto non sarà stato assorbito dal riso. Incorporate al riso i pomodori secchi e le melanzane sott’olio, quindi continuate a far cuocere il riso per circa 20 minuti, aggiungendo il brodo bollente un mestolo alla volta, finché non risulterà al dente e cremoso. Circa 5 minuti prima del termine della cottura, unite al risotto le erbe aromatiche tritate. Insaporite con sale e pepe a piacere. Togliete il risotto dal fuoco e incorporatevi il burro rimasto e il grana. Guarnite con scaglie di grana, foglioline di basilico e ciuffi di timo e servite immediatamente.

[an error occurred while processing this directive]