GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Torta di mandorle e marmellata di amarene

La piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Dessert
    Rubriche: La piccola pasticceria casalinga
    Difficoltà: Difficile

    Ingredienti: 250 g di zucchero 250 g di mandorle tritate 200 g di farina un cucchiaio di cacao amaro un cucchiaio di cannella in polvere una bustina di vanillina 1 uovo acquavite di ciliegie 200 g di burro 200 g di marmellata di amarene 1 tuorlo d'uovo

    Procedimento:

    Mettete il burro in una ciotola assieme alla farina e amalgamateli assieme lavorandoli con le mani. Aggiungete quindi l’uovo, le mandorle tritate finemente, lo zucchero, il cacao amaro in polvere, la cannella, la vanillina, l’acquavite di ciliegie e continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto sodo ed omogeneo. Una volta che l’impasto sarà pronto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo a riposare per un’ora in frigorifero.
    Stendete quindi 2/3 dell’impasto con il matterello, e ponete la sfoglia all’interno della teglia per dolci precedentemente unta con del burro. Spalmate la marmellata di amarene all’interno della torta e utilizzate la restante parte di impasto per formare delle striscioline da riporre sopra la torta.
    Spennellate la torta con un tuorlo d’uovo e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti, fino a che la pasta frolla sarà dorata. Servitela fredda.