Logo Rai3


Solisti

Christiane Iven

Nata ad Amburgo, ha studiato nella sua città con Judith Beckmann. Successivamente si è perfezionata nell’interpretazione liederistica con Dietrich Fischer-Dieskau. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti in competizioni nazionali e internazionali. Dopo aver intrapreso la sua carriera come mezzosoprano al Bremer Theater e al Nationaltheater di Mannheim, ha maturato una vocalità da soprano drammatico alla Staatsoper di Hannover.

Negli ultimi due anni ha fatto parte della compagnia della Staatsoper di Stoccarda. In ambito liederistico ha cantato con l’Academy of St. Martin e Sir Neville Marriner, con la Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam e Nikolaus Harnoncourt, con la NHK Symphony Orchestra di Tokyo, con i Bamberger Symphoniker, con la Oslo Philharmonic, con l’Orchestre de la Suisse Romande e Fabio Luisi, con la Rundfunksinfonieorchester Berlin, con l’Orchestra del Teatro alla Scala sotto la direzione di Riccardo Chailly.

Con Thomas Quasthoff e Justus Zeyen, ha debuttato alla Wiener Konzerthaus nell’Italienisches Liederbuch di Hugo Wolf. Tra i festival da cui ha ricevuto inviti si annoverano lo Schleswig-Holstein, il Luzerner Festwochen e lo Schwetzinger Festspiele. Recentemente ha cantato in Spagna nei Sieben frühe Lieder di Berg, negli Altenberg Lieder, sempre di Berg, alla Cité de la Musique di Parigi, negli Orchesterlieder di Manfred Trojahn con Sabine Meyer e la Hessischer Rundfunk, nell’Elias di Mendelssohn alla Philharmonie di Berlino, e, con Bruno Ganz, ha eseguito numerosi recitals dedicati a Marienleben di Hindemith.

Recentemente ha inciso le Faust-Szenen di Schumann con la Royal Concertgebouw Orchestra sotto la direzione di Nikolaus Harnoncourt.

Rai.it

Siti Rai online: 847