GazzetTinto

Bignè fritti di San Giuseppe vs Bignè di S. Giuseppe

Anna contro tutte Anna Moroni Luciana De Rosa

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Tipologia: Dessert
    Cuoco: ANNA MORONI
    Rubriche: Anna contro tutte
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Bignè fritti di San Giuseppe 

    Ingredienti: 
    250 g di acqua 75 g  burro 5 g di sale  200 g farina “00” 4 uova 5 g di ammoniaca   
    Crema pasticcera:
    500 g latte 150 g zucchero 45 g farina “00” 100 g di tuorli Sale buccia di limone o vaniglia  

    Procedimento: 
    Versate l'acqua in una casseruola, aggiungete il sale, lo zucchero e il burro, portate a bollore, versate in un sol colpo la farina. Lavorate l'impasto e cuocetelo per circa 8 minuti, si deve staccare dalle pareti della casseruola. Togliete dal fuoco e aggiungete un uovo; quando è ben amalgamato unite, uno alla volta, gli altri ma non prima che il precedente sia ben incorporato. Con un cucchiaio fate dei mucchietti di pasta e disponeteli ben distanziati su carta da forno , 3, o 4 alla volta, la carta deve essere della grandezza della pentola dove li friggiamo, in questo modo verranno tutti uguali. Per friggere usare olio di arachide profondo e a fuoco moderato. Riempiteli con crema pasticcera.

    Luciana De Rosa

    Bignè di S. Giuseppe

    Ingredienti: 
    250 g di acqua 76 g di burro 200 g di farina 00 250 g di uova 
    Per il ripieno:
    cannella in polvere q.b. 1 radice di zenzero 500 g ricotta di mucca olio di semi di arachidi q.b. sale zucchero a velo q.b.

    Procedimento:
    Mettere acqua, burro e sale in un pentolino a doppio fondo e portare ad ebollizione. Unire la farina e cuocere mescolando per 2’ finché non si staccherà dal fondo. Impastare con l’aiuto della frusta unendo un uovo alla volta. Lavorare il composto fin quando non sarà liscio ed omogeneo. Creare, con l’aiuto di una sacca da pasticcere, dei bignè e adagiarli sulla carta forno. Friggere in olio caldo a 165° per 5’ senza staccarli dalla carta forno. Poi aumentare la temperatura a 175° e terminare la cottura dei bignè. Farli freddare. Grattugiare la radice di zenzero rendendola una purea e unirla, in una ciotola, alla ricotta e alla cannella. Amalgamare bene la farcia con una frusta. Mettere il composto in una sacca da pasticcere con bocchetta a punta e farcire i bignè. Spolverare con dello zucchero a velo.