RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Strudel di vitellone con radicchio

Le insegnanti di cucina Elisa cucina con Susanna Badii

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Difficoltà: Media
    Tempo di preparazione: 40 min
    Tipologia: Secondi

    Dosi per 4 persone: 300g. di fesa di vitellone in una sola fetta, 150g. di stracchino, 400g. di radicchio rosso, ½ spicchio di aglio tritato, 1 gheriglio di noce tritato grossolanamente, 20g. di emmenthal grattugiato, sale, pepe, 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, ½ bicchiere di vino bianco, brodo q.b.

    Procedimento:
    In una padella antiaderente sistemare l’aglio e il radicchio lavato. Salare e coprire bene. Far appassire brevemente, togliere l’aglio e scolare il radicchio. Intanto lavorare lo stracchino con emmenthal, la noce tritata, sale e pepe. Unire il radicchio tritato grossolanamente e farcire, con il composto ottenuto, la fetta di carne. Arrotolare e formare uno strudel. Legare e deporre il pezzo di carne in una casseruola ovale che lo contenga a misura e farlo sigillare velocemente nell’olio. A sigillatura avvenuta togliere la carne dalla casseruola, eliminare l’olio e deglassare il fondo di cottura con ½ bicchiere di vino bianco. Far evaporare bene l’alcool, unire un po’ di brodo e rimettere la carne nella casseruola, aggiustarla di sale, coprire la pentola per metà e terminare la cottura a fuoco lento.