Simone Fracassi: come recuperare in cucina il lesso Facile 20 Min Due settimane fa l'amico macellaio SIMONE FRACASSI ci ha edotto su una corretta preparazione del BRODO di bovino adulto. La puntata di oggi sarà una sorta di "sequel" poiché Simone ci darà dei suggerimenti per recuperare in cucina, il LESSO, ossia la carne utilizzata per fare il brodo. E lo farà in compagnia di un'ospite speciale, lo chef PAOLO TEVERINI: Nella ristretta schiera degli strutture che da oltre 30 anni sono guidate dalla stessa persona, quella di Teverini (a Bagno di Romagna – prov. Forlì Cesena) è tra le più affidabili e continue, grazie alla sua straordinaria dedizione e responsabilità per la sua professione. Lui ha sempre inteso essere cuoco in senso lato: approccio globale alle problematiche, cura nel tenersi aggiornato con le nuove tecniche, attenzione alla formazione e alla didattica, specializzazione nelle tematiche legate al territorio di appartenenza (il benessere, il biologico); senza mai cedere alla vanità, alla moda del momento, alle lusinghe dell'adulazione. Una carriera lunghissima la sua, piena di incontri, viaggi, esperienze varie in Italia e all'estero. Ed ogni anno ha sempre arricchito la sua impostazione classica, dimostrando così che un vero professionista non invecchia mai nel lavoro. Ha sempre inseguito l' orizzonte lontano dei grandi chef d'oltralpe, si è sempre distinto nel difendere e valorizzare le umili cose del suo territorio. Difficile non volergli bene, impossibile non stimarlo. Simone e Paolo ci presenteranno 3 piatti di tutto rispetto ricavati dal lesso: 1) FAGOTTINI DI PASTA FRESCA (con farcia fatta con il lesso) – già pronto 2) IL LESSO ALLA FRANCESINA (ripassato con la cipolla) – già pronto 3) LE POLPETTE con il PURE' (preparate in diretta)
E lo farà in compagnia di un’ospite speciale, lo chef PAOLO TEVERINI: Nella ristretta schiera degli strutture che da oltre 30 anni sono guidate dalla stessa persona, quella di Teverini (a Bagno di Romagna – prov. Forlì Cesena) è tra le più affidabili e continue, grazie alla sua straordinaria dedizione  e responsabilità per la sua professione. Lui ha sempre inteso essere cuoco in senso lato: approccio globale alle problematiche, cura nel tenersi aggiornato con le nuove tecniche, attenzione alla formazione e alla didattica, specializzazione nelle tematiche legate al territorio di appartenenza (il benessere, il biologico); senza mai cedere alla vanità, alla moda del momento, alle lusinghe dell’adulazione. Una carriera lunghissima la sua, piena di incontri, viaggi, esperienze varie in Italia e all’estero. Ed ogni anno ha sempre arricchito la sua impostazione classica, dimostrando così che un vero professionista non invecchia mai nel lavoro. Ha sempre inseguito l’ orizzonte lontano dei grandi chef d’oltralpe, si è sempre distinto nel difendere e valorizzare le umili cose del suo territorio. Difficile non volergli bene, impossibile non stimarlo.

Simone e Paolo ci presenteranno 3 piatti di tutto rispetto ricavati dal lesso:

1) FAGOTTINI DI PASTA FRESCA (con farcia fatta con il lesso) – già pronto

2) IL LESSO ALLA FRANCESINA (ripassato con la cipolla) – già pronto

3) LE POLPETTE con il PURE’ (preparate in diretta)]]>