Rosa di pappardelle La ricetta della domenica di Anna Moroni Ingredienti: Ingredienti per 4 persone: 1 uovo + 1 tuorlo 50 g di grana grattugiato 300 g di pappardelle fresche 100 g di mandorle tostate 1 scalogno 10 fette di salame Milano 500 g di ricotta fresca di pecora sale e pepe q.b. Olio extravergine d'oliva Media Primi Piatti ANNA MORONI LA GRANDE RICETTA DELLA DOMENICA 40 min Procedimento: Cuocere le pappardelle molto al dente in acqua salata ed olio. Al momento di scolarle, condirle con dell'olio per evitare che si attacchino tra loro. Tritare finemente lo scalogno in padella con un filo d'olio. In una ciotola amalgamare le uova, la ricotta lo scalogno saltate, sale e pepe. In ciascuna fetta di salame mettere una nocciola di ricotta ed arrotolare. Tagliare ciascun cannolo di salame in due. Foderare una pirofila con carta da forno e rivestirla con le pappardelle, cercando di non sovrapporle eccessivamente. Lasciare strabordare le pappardelle. Inserire all'interno del nido di pappardelle le roselline di salame tenendole ben dritte. Con l'aiuto di un cucchiaio inserire tra gli spazi delle roselline la crema di uova e ricotta. Riprendere tutta la pasta sbordata ed intrecciarla sul bordo. Sbattere un tuorlo d'uovo con un goccio d'acqua e spennellare tutta la pasta che forma il bordo. Spolverizzare il bordo con le mandorle tritate. Mettere al forno a 180° per circa 30 minuti. Procedimento:
Cuocere le pappardelle molto al dente in acqua salata ed olio. Al momento di scolarle, condirle con dell'olio per evitare che si attacchino tra loro. Tritare finemente lo scalogno in padella con un filo d'olio. In una ciotola amalgamare le uova, la ricotta lo scalogno saltate, sale e pepe. In ciascuna fetta di salame mettere una nocciola di ricotta ed arrotolare. Tagliare ciascun cannolo di salame  in due. Foderare una pirofila con carta da forno e rivestirla con le pappardelle, cercando di non sovrapporle eccessivamente. Lasciare strabordare le pappardelle. Inserire all'interno del nido di pappardelle le roselline di salame  tenendole ben dritte.
Con l'aiuto di un cucchiaio inserire tra gli spazi delle roselline la crema di uova e ricotta.
Riprendere tutta la pasta sbordata ed intrecciarla sul bordo. Sbattere un tuorlo d'uovo con un goccio d'acqua e spennellare tutta la pasta che forma il bordo. Spolverizzare il bordo con le mandorle tritate. Mettere al forno a 180° per circa 30 minuti.

]]>