Lavoro: Stato datore di ultima istanza

A proposito del discorso del Papa, non si comprende perché dare un assegno di cittadinanza e non fare lavorare le persone.
È lo Stato che dovrebbe fornire l'assegno di cittadinanza? Bene, allora perché lo Stato non può chiedere in cambio un'attività? Visto che cose da fare, scuole da mettere a posto, cura degli anziani, asili nido, assetto idrogeologico, e così via, ce ne sono tantissime. Tantissime.
Renzi crede di dare lavoro togliendo i diritti ai lavoratori. Oltre che inaccettabile, si vede palesemente quanto sia inefficace.

Francesco, Torino

Rai.it

Siti Rai online: 847