GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Calamarata con calamari, patate e cipollotto

Caccia al cuoco Salvatore Elefante

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: Caccia al cuoco
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 100g di calamarata (pasta tipica di Gragnano) 2 calamari di media grandezza 2 cipollotti freschi 1 patata bianca di grandi dimensioni 1 scalogno 1 bicchiere di latte 2 pomodori datterini 1 spicchio di aglio farina di semola di grano duro q.b. olio extravergine di oliva q.b. sale q.b. Per la decorazione: 1 peperoncino fresco foglie di basilico q.b.

    Procedimento:

    Tagliare le patate a cubetti e farle rosolare in padella con un filo d’olio extravergine e lo scalogno tritato finemente. Allungare con acqua e portare lentamente a cottura. In un’altra padella far soffriggere in olio di oliva uno spicchio d’aglio insieme a un cipollotto tritato. Tagliare i calamari a rondelle e unirli al soffritto. Lavare i pomodori datterini, tagliarli a spicchi e versarli in padella insieme ai calamari. Tagliare l’altro cipollotto a julienne e lasciarlo marinare nel latte. Frullare le patate con un mixer fino ad ottenere una crema. Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla e farla saltare in padella insieme ai calamari. Nel frattempo, scolare il cipollotto, passarlo nella farina di semola di grano duro e friggerlo in olio extravergine di oliva. Servire la crema di patate alla base del piatto, disporvi sopra la calamarata con i calamari e terminare con i cipollotti croccanti. Decorare con il peperoncino fritto e un ciuffetto di basilico.