GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Panzerotti vs Panzerotti quattro stagioni

Anna contro tutte Anna Moroni Rosella Favia

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:


    Panzerotti

    500g farina
    150g patate lessate
    25g di lievito di birra
    30g olio extravergine di oliva
    1cucchiaio di sale
    1 cucchiaio di zucchero
    acqua 250 g
    300g di mozzarella asciutta
    200g di pomodori pelati e sgocciolati molto bene
    250g di mozzarella ridotta in pezzetti piccolissimi
    70g di prosciutto cotto tritato
    100g di grana
    1 uovo
    8 fiori di zucca
    4 alici salate
    100 g di mozzarella
    sale e pepe

    Procedimento:
    Impastare tutti gli ingredienti con acqua tiepida. Lavorare a lungo la pasta circa 10 minuti.
    Lasciare lievitare 1 ora Stendere fino allo spessore di 4 mm e ricavare con un tagliapasta tondo tanti dischetti. Farcirli con il composto di mozzarella e pomodoro, chiuderli monto bene. Friggerli in olio di arachide profondo.
    I panzarotti vanno fatti  lunghi 8 centimetri come dei cannoncini  riempiti a piacere e fritti. Servire in un cestino avvolti nella carta.

    Panzerotti quattro stagioni

    Ingredienti: 
    Per l’impasto:
    1kg di farina “00”
    ½ l di acqua tiepida
    25g di lievito di birra
    30g di sale
    1 cucchiaio di zucchero
    Per la farcia n. 1 (primavera):
    250g di ricotta fresca
    1 tuorlo
    50g di zucchero
    Per la farcia n. 2 (estate):
    300g di mozzarella
    150g di polpa di pomodoro a cubetti
    1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
    2 foglie di basilico
    sale e pepe q.b.
    Per la farcia n. 3 (autunno):
    500g di cipolle
    1 uovo
    1 pomodoro grande maturo
    1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
    20g di uvetta
    50g di olive verdi
    sale e pepe q.b.
    olio extravergine di oliva q.b.
    Per la farcia n. 4 (inverno):
    200g di macinato misto di maiale e vitello
    200g di mozzarella
    1 uovo
    1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
    sale e pepe q.b.
    olio extravergine di oliva q.b.
    Inoltre:
    1l di olio di semi di arachidi per friggere

    Procedimento:
    Impastare la farina con l’acqua, il lievito, il sale e lo zucchero. Formare un panetto, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare per 2 ore circa. Nel frattempo preparare le farciture.
    Per la “primavera” stemperare la ricotta, unire il tuorlo, lo zucchero e amalgamare bene il composto fino a renderlo cremoso.
    Per l’”estate” condire la polpa di pomodoro con sale e pepe quindi unire la mozzarella tagliata a cubetti, il pecorino romano e le foglie di basilico spezzettate. Amalgamare il composto e lasciar insaporire.
    Per l’”Autunno” tagliare la cipolla a fette molto sottili quindi stufarla con pochissima acqua per 10’ circa. Una volta pronta, scolarla bene quindi soffriggerla in olio extravergine. Unire il pomodoro tagliato a cubetti e lasciar cuocere qualche minuto. Quando il composto è ancora caldo aggiungere l’uovo, il pecorino, le olive e l’uvetta precedentemente ammollata. Regolare di sale e pepe.
    Per l’”Inverno” soffriggere la carne con un filo di olio extravergine. Regolare di sale e pepe e cuocere a fuoco dolce. A ¾ della cottura togliere dal fuoco e unire l’uovo e formaggio. Lasciar raffreddare quindi aggiungere la mozzarella tagliata a cubetti. 
    Dividere l’impasto in piccole palline quindi stenderle con l’aiuto di un matterello. Adagiare al centro di ciascun cerchio un cucchiaio di farcia quindi chiudere l’impasto a mezzaluna sigillando i bordi con la pressione delle dita (se necessario spennellare il bordo con un pennello bagnato nell’acqua). Friggere i panzerotti in abbondante olio di semi e una volta dorati, scolare su carta assorbente e servire caldi.