Torta rosa La piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni Ingredienti: Ingredienti per 8 persone: 200g. di farina 500g. di fragole 90g. di zucchero semolato 1 albume 120g. di succo di mela 1 limone non trattato 2 cucchiai di olio di semi di arachide 10g. di gelatina in fogli 250g. di ricotta Zucchero a velo Menta Sale più di un'ora Dessert La piccola pasticceria casalinga Difficile Procedimento: Mettere a bagno la gelatina nell'acqua. In un mixer unire la farina, la scorza del limone, 10 g. di zucchero, l'olio e un pizzico di sale. Impastare fino a formare delle piccole briciole. Aggiungere il succo di mela e formare un impasto compatto. Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciare riposare per 30 minuti. Sciacquare le fragole (tenendone alcune da parte) e tagliarle a dadini. Unirle in una casseruola con 60g. di zucchero, il succo di limone e cuocere per 6-7minuti. Scolare la gelatina, unirla alle fragole, mescolare, spegnere e lasciare raffreddare. Passare la ricotta al setaccio, unire la composta di fragole e mescolare delicatamente. Montare l'albume con un pizzico di sale e lo zucchero rimasto fino ad ottenere una meringa morbida ma compatta e amalgamarla alla crema di fragole mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Stendere la pasta preparata in una sfoglia sottile e rivestire una tortiera bassa di 20 cm. Di diametro. Bucherellare il fondo, disporre un foglio di carta da forno bagnata e strizzata e dei legumi secchi e fare una cottura in bianco per 15 minuti a 180°, poi levare i legumi e la carta e cuocere per altri 5 minuti. Lasciar raffreddare la base, riempirla con la crema preparata, livellarla e passarla in frigo per 4 h. Tagliare le fragole rimaste in lunghezza, disporle sulla torta, spolverizzare con lo zucchero a velo e decorare con le foglioline di menta. Procedimento:


Mettere a bagno la gelatina nell’acqua.
In un mixer unire la farina, la scorza del limone, 10 g. di zucchero, l’olio e un pizzico di sale. Impastare fino a formare delle piccole briciole. Aggiungere il succo di mela e formare un impasto compatto. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciare riposare per 30 minuti.
Sciacquare le fragole (tenendone alcune da parte) e tagliarle a dadini. Unirle in una casseruola con 60g. di zucchero, il succo di limone e cuocere per 6-7minuti.
Scolare la gelatina, unirla alle fragole, mescolare, spegnere e lasciare raffreddare.
Passare la ricotta al setaccio, unire la composta di fragole e mescolare delicatamente.
Montare l’albume con un pizzico di sale e lo zucchero rimasto fino ad ottenere una meringa morbida ma compatta e amalgamarla alla crema di fragole mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
Stendere la pasta preparata in una sfoglia sottile e rivestire una tortiera bassa di 20 cm. Di diametro. Bucherellare il fondo, disporre un foglio di carta da forno bagnata e strizzata e dei legumi secchi e fare una cottura in bianco per 15 minuti a 180°, poi levare i legumi e la carta e cuocere per altri 5 minuti.
Lasciar raffreddare la base, riempirla con la crema preparata, livellarla e passarla in frigo per 4 h. Tagliare le fragole rimaste in lunghezza, disporle sulla torta, spolverizzare con lo zucchero a velo e decorare con le foglioline di menta.

]]>