GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Piadina romagnola con pomodori e squaquerone alle erbe

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Cuoco: Riccardo Facchini
    Rubriche: La Gara
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 100 g di farina, 50 g di acqua, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 pizzico di lievito per torte salate, 200 g di pomodori Piccadilly, 150 g di squaquerone, pangrattato q.b., basilico q.b., prezzemolo q.b., sale e pepe q.b.

    Procedimento:

    Tagliare i pomodori a metà, metterli in una teglia e cospargerli con il pangrattato condito con l’aglio tritato, l’olio, il sale e il pepe. Far gratinare i pomodori in forno a 180° per 10’. A parte, condire lo squaquerone con il basilico e il prezzemolo tritati. Amalgamare la farina con l’acqua, l’olio, il lievito e il sale. Lasciar riposare l’impasto per almeno 15’ e poi stenderlo con un mattarello. Spennellare la sfoglia con dell’olio, ripiegarla in tre parti, stenderla nuovamente con il mattarello e ripetere l’operazione per altre due volte. Cuocere la piadina in una padella antiaderente bollente e bucherellarla con i rebbi di una forchetta.
    Farcirla con lo squaquerone alle erbe e i pomodorini, tagliarla in due parti e poi servire.