Tajarin con carciofi, robiola di Roccaverano e nocciole Chi batterà lo chef? Ingredienti: Per la pasta: 1 uovo 100g di farina Per la salsa: 1 carciofo ligure 50g di panna fresca 1/2 bicchiere di latte intero 150g di robiola di Roccaverano 50g di nocciola Tonda Gentile del Piemonte 1 scalogno (tritato finemente) Prezzemolo q.b. Maggiorana q.b. Olio, sale e pepe q.b. Primi Piatti Chi batterà lo chef Procedimento: Preparare i tajarin con uova e farina, tagliandoli a mano. Imbiondire lo scalogno in olio, unire il carciofo a lamelle sottili e poco latte; dopo 5' unire la panna e la maggiorana. Mantecarvi la pasta scolata al dente, con l'aggiunta di robiola di roccaverano. Guarnire con una spolverata di nocciole pestate al mortaio e mescolate a del prezzemolo tritato finemente. Procedimento:
Preparare i tajarin con uova e farina, tagliandoli a mano. Imbiondire lo scalogno in olio, unire il carciofo a lamelle sottili e poco latte; dopo 5’ unire la panna e la maggiorana. Mantecarvi la pasta scolata al dente, con l’aggiunta di robiola di roccaverano. Guarnire con una spolverata di nocciole pestate al mortaio e mescolate a del prezzemolo tritato finemente.



 

]]>