GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

La borragine

Augusto Tocci e Lorenzo Branchetti “I racconti del bosco “

    » Segnala ad un amico

    Cuoco: AUGUSTO TOCCI
    Rubriche: Non solo Chef

    Ingredienti:

    Procedimento:
    E' una pianta selvatica, generalmente poco coltivata, ma molto utilizzata in  cucina specialmente in certe regioni italiane. E’ frequente trovarla lungo le siepi e nei  luoghi incolti. Si riconosce per via delle  foglie  che sono rivestite da una fitta peluria. I  fiori della pianta sono a forma di stella, di colore celeste e neri. La borragine, oltre alla resina, nitrato di potassio e altre  sostanze, contiene molta mucillagine. Ha proprietà benefiche per  l'apparato gastro-intestinale. La borragine è una pianta che più di ogni  altra contiene gli omega 6. Viene  coltivata negli orti di casa , si trova sia in primavera che in  autunno quando comincia la stagione delle piogge.

    Frittata di borragine

    Ingredienti: Foglie di borragine Uova Olio

    Dopo aver fatto appassire  nell'olio le foglie ridotte in listarelle  aggiungere le uova  già salate e portare a cottura.

    Pesce verde alla borragine

    Ingredienti: Foglie di borragine Olio Capperi sotto sale Erba cipollina stracchino Tonno 

    Spalmare sulle foglie di borragine un composto cremoso ottenuto, pestando nel mortaio, il  tonno, i  capperi  sottosale e lo stracchino. Arrotolare le foglie a mo di involtino e chiudere con fili di erba cipollina. Cuocere  in tegame con un filo d’olio.