Voi e Tommaso Di Francesco 28/09/2017

Buongiorno. L'accordo sui cantieri ci vede ancora una volta messi di fronte al 'nulla' che contiamo, al 'nulla' che siamo in campo internazionale. 51% con prestito e diritto di veto. E poi sarà il tempo dell'accordo sul militare. Che tristezza.
Maurizio

L'ESPRESSO di questa settimana ha un bellissimo articolo di Raffaele Simone che fa capire perché siamo in una situazione disastrosa. "IMPREPARATI, INCOMPETENTI, IMPREPARATI: il ceto politico non è mai stato così ignorante. La democrazia rischia di non funzionare se conferisce responsabilità di comando a persone palesemente impreparate." Mi pare piuttosto eloquente. Buongiorno.
Carlo. (Bologna)

La nomina di Casini alla presidenza della Commissione sulle banche è l'ennesima dimostrazione che le commissioni servono a insabbiare le inchieste, a portarle su un binario morto.
Silvana

Casini ex genero di Caltagirone editore e palazzinaro!!!! A Casini, una poltrona non si nega mai, in cambio della sua fedeltà assoluta !!
Clara bologna

In giro per il mondo ci sono centri di detenzione pieni di sospettati. Si pensi a Guantanamo, ad Abu Graib. Nessuno ha mai alzato una voce per questi carcerati sospettati di che? Non si sa. Ed ora ci siamo arrivati anche in Italia. Siamo americani. Bruna

Lo jus soli e' sacrosanto ma va approfondito e adattato alla situazione attuale diversa da quella che gli scorsi anni ha portato tante famiglie straniere in italia. E' giusto inoltre che a scegliere siano gli stessi ragazzi nati in italia non per loro volontà che possono avere interesse ad impegnarsi nei loro paesi d'origine. Mentre sono in italia devono avere tutti i diritti dei loro coetani: scuola, assistenza sanitaria, e sociale ecc. e, a diciotto anni se lo desiderano la cittadinanza con tutti i diritti correlati.
Enza

Brave persone che muoiono per guerra e fame ce ne sono migliaia tutti i giorni in varie parti del pianeta. Andiamo a recuperare tutti? Sentirsi responsabili di ogni nascita e ogni morte sul pianeta è da stupidi.
Angelo Venezia

Sto ascoltando la interessante lettura, da lei effettuata con molta accuratezza ed interezza, dell'articolo di palombo sul fatto quotidiano sulla nomina di casini alla commissione di inchiesta sulle banche. Faccio i miei complimenti a lei ed al fatto quotidiano x l'imparzialità nella scelta degli articoli che mirano esclusivamente ad attaccare il PD ed il suo segretario nascondendo e tacendo, volutamente, sui fallimenti, le inadeguatezze, le guerre fra bande al suo interno x il potere, alle contraddizioni delle dichiarazioni dei vari suoi esponenti, degli indagati siano essi sindaci o assessori ecc. ecc. del M5S senza contare agli attacchi quotidiani alla libertà di stampa del comico a capo del movimento. Come dice un vecchio proverbio "il tempo è galantuomo" e queste situazioni di comodo e di esasperazione verranno a galla sperando non sia troppo tardi per pentircene.
Bruno da Campodarsego (PD)

FINALMENTE ANCHE I CORROTTI PAGANO ALMENO CON IL SEQUESTRO DEI BENI,VISTO CHE INSIEME AI MAFIOSI,SONO FONDAMENTALMENTE DEI LADRI . SAREBBE GIUSTO FARLO ANCHE SUI BENI DEI FIGLI (V. CASO ZONIN ). TANTO IN PRIGIONE NON CI VANNO MAI !
IVA

W W W CORBYN !!!...avrà la sua etá..."perdoniamogli "Bandiera Rossa"...ma c' è qualcosa di male a cantarla ?...si canta in "compagnia", fa bene al cuore...a qualcuno fa paura ? Pazienza, se ne faccia una ragione...argomenti ne troverà, se sincero...
Cristina da Padova

Buongiorno dott. Di Francesco, due piccole considerazioni: 1) Il Parlamento in carica ha prodotto leggi importanti come quella sulla corruzione o quella sulle unioni civili, se riuscisse a fare anche una buona legge elettorale ed una sul fine-vita godrebbe di un bilancio più che positivo; 2) Credo che se il centro-sinistra proponesse Gentiloni come prossimo P.d.C. vincerebbe a mani basse (ed ecco perché non lo farà...)
Claudio

Ma davvero voi giornalisti voi credete che in Italia ci sia qualcuno disposto a credere che la decisione di affidare a Casini la presidenza di una commissione di inchiesta sulla banche non sia una scelta grottesca e aberrante? Casini è l'emblema della corruzione a Montecitorio e nel Governo. E' la mafia fatta persona

Mi risulta che il cuore del populismo batta soprattutto dove i portafogli sono gonfi in tutta Europa. Dove c'è ingiustizia e povertà mi risulta che non si vada a votare. Speriamo che anche queste voci trovino rappresentanza in una sinistra che non guardi solo al nostalgico passato. La nostalgia una volta era considerato un sentimento assai conservatore.
Carla


Lei continua a bestemmiare dicendo "socialismo realizzato" sapendo che il socialismo mai è stato realizzato, purtroppo. Temo che l'uomo non è all'altezza di un idea così nobile.
Jadrana



Circa lo slogan del Prix Italia: riprendiamoci la verità. Lo trovo orribile in quanto presuppone l'esistenza di 'una' verità. Orribile e pericoloso più delle fake news. Perché non appellarsi al senso critico, invece?


Il giornalista Tommaso di Francesco è un fuoriclasse. L'ascolto di Prima Pagina di questa settimana è interessante perché si percepisce che il giornalista sa di quello che parla. Le risposte alle domande sono sempre basate su una conoscenza dei temi e quindi non superficiali. Fosse sempre così...
Margaret

Non si può concedere all 'inghilterra di fare i propri comodi. Dentro o fuori dall ' Europa senza sconti . Se vogliono diventare un paradiso fiscale devono pagare oli giusto costo.
Carla Torino

Ministri, segretari, dirigenti, sindacalisti, politici, magistrati tutti che cadono dal pero mentre lo sanno benissimo cos'è questo paese. Un paese che quando non è in mano alle cosche e ai capi bastone o alle cupole è (se ci va bene) nelle mani di comitati d'affari che a tutti livelli (dalle Asl al più piccolo dei comuni) si spartiscono nomine, poltrone, assunzioni, finanziamenti, raccolte fondi pro-terremotati, prestiti e mutui dalle banche usuraie amiche dei ministri, ecc. ecc. E quando non si fanno le leggi ad personam rendono obbligatori pure i vaccini! Gomorra l'Italia è Gomorra

Accidenti... Mica scoprire che ci serve un po' più di conoscenza del digitale e non un nuovo cellulare. Aspettiamo e vedremo, intanto grazie alla collega ascoltatrice: quando l'informatica incontra l'altra metà del cielo è davvero fantastico quello che può succedere... Se solo lo capissero un po' meglio, un po' più di sedicenti leader, altro che quote rosa elettorali! Buongiorno
Alex

Non concordo con l'ascoltatore. Quante fake news vengono create ad arte dal potere, nonostante l'omologazione della comunicazione mainstream? E quante 'fake news' sono bollate tali perché verità nascoste? L'uso della comunicazione è chiave portante di tutti i sistemi di potere, in particolare delle dittature.
Paola bo







Rai.it

Siti Rai online: 847