Dolce di ricotta freddo La pasticceria casalinga di Anna Ingredienti: 50g.di zucchero a velo, 1 cucchiaio di marsala, 3 cucchiai di rhum, 400 g. di ricotta di pecora, 3 tuorli, 200g. di panna fresca, 1 cucchiaio di pistacchi sgusciati Facile La pasticceria casalinga di Anna più di un'ora Dessert Procedimento: Mettete la ricotta in un colapasta a fori stretti, oppure in un capace colino, e lasciatela riposare fino a quando avrà eliminato tutto il siero. Quindi, trasferitela in una ciotola. Aggiungete lo zucchero a velo alla ricotta, unite i tuorli, il marsala e il rum, e amalgamate perfettamente gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Montate la panna ben soda e unitela al composto preparato (tenendone da parte 1 cucchiaio), mescolando delicatamente. Foderate con un foglio di carta forno (oppure con la pellicola trasparente) uno stampo rettangolare, del tipo di quelli usati per i plum-cake. Trasferite il composto nello stampo, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio. Trasferite il dolce in frigorifero e lasciatelo consolidare per 2-3 ore. Trascorso il tempo, sformatelo su un vassoio da portata. Guarnite con la panna tenuta da parte e con i pistacchi tritati grossolanamente. Procedimento:
Mettete la ricotta in un colapasta a fori stretti, oppure in un capace colino, e lasciatela riposare fino a quando avrà eliminato tutto il siero. Quindi, trasferitela in una ciotola. Aggiungete lo zucchero a velo alla ricotta, unite i tuorli, il marsala e il rum, e amalgamate perfettamente gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Montate la panna ben soda e unitela al composto preparato (tenendone da parte 1 cucchiaio), mescolando delicatamente. Foderate con un foglio di carta forno (oppure con la pellicola trasparente) uno stampo rettangolare, del tipo di quelli usati per i plum-cake. Trasferite il composto nello stampo, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio. Trasferite il dolce in frigorifero e lasciatelo consolidare per 2-3 ore. Trascorso il tempo, sformatelo su un vassoio da portata. Guarnite con la panna tenuta da parte e con i pistacchi tritati grossolanamente.]]>