Voi e Gian Antonio Stella 11/05/2017

E' sicuramente tardi ma...meglio tardi che mai. Anche i sordi sembra inizino a sentire ed anche i ciechi a vedere.Sorprende e conforta udire il ravvedimento inatteso di don Albanese.Conforta anche leggere su Avvenire di questa mattina che anche il Vaticano sembra accorgersi che la crisi ha svuotato le tasche degli italiani ed e' sempre piu' difficile reperire i fondi per l' inclusione ossia, fuor di metafora,per continuare ad importare e integrare , illusoriamente,centinaia di migliaia di immigrati.Chissa' se e' lecito iniziare a sperare che anche le granitiche icone dell'accoglienza ad ogni costo inizino a rimettere umilmente i loro piedi per terra.
Siro.

Riguardo alle rom bruciate a roma, prima il mantra era l'odio xenofobo, ora si parla di vendetta tra rom. La colpa non è di chi ha lanciato la molotov, ma del comune, che li fa vivere in quelle condizioni. Il deteriore buonismo politicorrect non ha limiti.
Luciano.
 

Trump non sembra poi tanto fesso. Aprire alla Russia, vuol dire collaborare ad un maggior equilibrio geopolitico a contenere una Cina che sara protagonista nei decenni a venire.
Dante da Ascoli Piceno
 

'Badante' e 'Rottamazione' sono due termini che aborro e che cerco di non usare mai, purtroppo danno un idea di questa orribile società del troppo che abbiamo costruito.
Pietro Brogi di Firenze
 

Buondì, e complimenti per trasmissione, e conduzione sua. domanda: In Lombardia e in buona parte Italia, ci sono paesi e cittadine uno di seguito all'altra..e tutti pure nel raggio di pochi km, hanno: Sindaci, assessori, municipi, polizia locale, impianti sportivi., ecc. Non è una moltiplicazione che si potrebbe RAZIONALIZZARE ottenendo maggior efficienza con risparmio di denaro pubblico..? Quest'ultimo poi, non basta mai per fare ..tutto? Basterebbe agglomerare paesi a cittadine, condividendo servizi e risparmiando costi.. Cosa ne pensa, prego? 

A proposito di ONG cosa pensa di quelle che usano immagini di bambini sofferenti per raccogliere fondi ma il diritto alla riservatezza non vale per tutti i minori o solo per i figli dei vari VIP
Luigi 

In realtà la Boschi è stata sempre mal sopportata, in quanto non si può essere donne belle, intelligenti e lavoratrici, senza essere amanti del capo o peggio, in questo miserabile Paese. Questo è il sottinteso che nessuno ammetterà mai pubblicamente. Ma ne ho sentite a molti livelli.
Giuseppe Aldo
 

Fossi la Boschi, più che una querela chiederei una percentuale sulle vendite di un libro altrimenti destinato a finire rapidamente nei polverosi scaffali dei resi.
Renato Padova
 

Ma perché De Bortoli è al di sopra di ogni sospetto e la boschi al di sotto? E perché ha aspettato di pubblicare il libro per dire questa cosa? Per quanto tempo se l'è tenuta per sé?
Aldo
 

Egregio Stella, ricorda che anche Fassino fu affossato per una frase mai pronunciata (abbiamo una banca) ma spacciata per vera dalla stampa?
Elvio, Vicenza
 

Ma la "notizia" De Bortoli non l'ha tirata fuori quando dirigeva un "giornalone" ma un paio di anni dopo Sarebbe carino se ci spiegasse perché o dobbiamo dare ragione a Sansonetti
Massimo Angelini
 

Gentile Dott. Stella, apprezzo molto la sua conduzione della prima pagina e il modo in cui si è speso in questi anni per la cultura nel nostro Paese. Mi piacerebbe che tornasse a insistere sulle condizioni drammatiche delle nostre biblioteche e lanciasse un appello per un grande programma di assunzioni. La ringrazio per l'attenzione.
Dario.
 

Se De Bortoli ha le prove di quanto riferisce sulla Boschi, e se questo si configura come un reato, perchè non la ha denunciata? E perché lo scrive su un libro e non su un giornale? Forse i giornali non han voluto pubblicarlo, per paura di ritorsioni politiche o per diffidenza sulla credibilità? 
Vallauri 

I veri problemi degli italiani: i medici di base che non funzionano, che inviano sempre dagli specialisti a pagamento per evitare attese infinite,prontosoccorso intasati.
Marina
 

De Bortoli fece un attacco pesante a Renzi. Non mi sorprende se Sansonetti abbia ragione. Comunque sono accuse che De Bortoli deve provare. Altrimenti sarà una bolla di sapone devastante. Non sarebbe la sola.
Bruno Borgia
 

È inqualificabile chi ha commesso l assassinio delle 3 sorelle ROM, ma altrettanto terribili, inascoltabili, le reazioni di alcuni italiani che sui social network si sono profusi in commenti filo nazisti,inaccettabili, inascoltabile, uno spaccata terribile dell Italia, priva di senso civico e valori morali, in cui Salvini fa audience, mentre Grillo urla, e Renzo pontifica. Che triste spettacolo di umanità!
Anna
 

Molto giornalismo esiste solo per alimentare la macchina del fango. Contro Renzi, contro le Riforme. Tutte queste parole, invidie, miserie... si spinge allo sfascio, al populismo... Pettegolezzi per distruggere la persona. Le menzogne sulla Consip? dispiace.
Anita
 

Se sono nimadi devono transitare in dei campi giustamente organizzati ma non diventare stabili in luoghi malfamati sudici antigenigici al limite della sopravvivenza civile covo di riciclaggio furti prostituzione etc. che dei politici giustificano chiudendo un occhio. . anzi tutti e due. Sarà il momentio di risolvere alla radice questa vergogna ai margini di ogni città sotto gli occhi di tutti. 
Franca da Firenze

Buongiorno; possiamo sperare che chi di dovere prenda finalmente in esame il degrado che affligge la capitale? è la seconda volta che una madre perde prima 4 figli oggi 3; è insopportabile. Forse si pensa che il dolore di una madre rom sia diverso da quello di un'altra madre? E' ora che si cominci ad affrontare le priorità di una città come ROma che continua a non meritare questa madornale distrazione
Marcella Bruni
 

Egregio giornalista a proposito di poteri forti e deboli constato che Lei scrive sul Corriere e il De Bortoli ne e' stato direttore entrambi avete ottenuto fortune letterarie scrivendo contro i poteri forti e le caste politiche ma non riesco a immaginare Lei e il De Bortoli poteri deboli ma sicuramente poteri furbetti..
Adriano da Tv
 

Buongiorno Stella, che dire della ragazza rom che tutti i giorni chiede l'elemosina, in un quartiere al centro di Roma, sempre con un bambino al collo (pioggia, freddo, ecc) e le Autorità, sollecitate al riguardo, fanno finta di non vedere? Che futuro potrà avere quel bambino? 

Nel caso mediatico Boschi la "notizia" è che la ministra ha incontrato i vertici Unicredit per parlare di una banca in sofferenza. Non ha corrotto, non ha esercitato pressioni e, stando ai fatti, nulla di concreto è accaduto. È sufficiente questo per leggerci due giorni di prime pagine che fanno a gara per tirare badilate di fango sulla Boschi e, per la proprietà transitiva all' italiana, su Renzi. È vero che il giornalismo è il baluardo della democrazia ma non questo tipo di giornalismo.
Marco Montangero 

Sin dal 1971 nel centro di Vienna c'è un termovalorizzatore la cui energia prodotta è sufficiente per il riscaldamento di tutti i viennesi senza che sia neanche minimamente aumentata la percentuale di tumori. A Roma stiamo come stiamo. Da Lei non mi sarei aspettato l' avallo di posizioni demagogiche, ai limiti del terrorismo psicologico, sul tema.
Mirco da Roma
 

Ma la sottosegretaria Boschi o il governo non potevano affidare le loro preoccupazioni per Banca Etruria (come per i voucher, i taxisti, l'Alitalia) al CNEL che col referendum del 4 dicembre 2016 ci siamo voluti tenere? Grazie.
Pietro, Trieste
 

Se la maggioranza delle badanti fosse di nazionalità italiana o svedese avremmo già coniato il nome per la professione del futuro che ad oggi è delegata alle donne più povere . Evidentemente non è qualificante occuparsi della fragilità dei nostri vecchi.
Anna
 

Procuratore Capo di Catania Zuccaro: "A Pasqua davanti la Libia c'erano tante navi che sembrava lo sbarco in Normandia". Visto che le ONG hanno tanti soldi da disporre di tante navi sarebbero credibili se collaborassero con gli Stati Africani ed Europei per promuovere lo sviluppo economico dei migranti nelle loro Patrie. Accoglienza e LAVORO solo per profughi che fuggono da guerre e persecuzioni politiche e religiose. Saluti.
Armando Pupella - Palermo
 

Buongiorno Stella. Giusta sentenza di cassazione sul divorzio. Amerei che qualcuno ricordasse però , in questo periodo in cui impera la narrazione dei poveri padri ridotti sul lastrico, che c'è un esercito di padri , finti nullatenenti, che non versano 1 euro per mantenere i figli, non le mogli! Grazie 

Finalmente una sentenza che inizia a equiparare le donne agli uomini comprese le femministe. Si spera di non vedere più uomoni dormire in macchina dopo un divorzio o separazione. Il lavoro nobilita tutti anche i pigri solo che non lo sanno.
Carla Torino 

Ottima operazione di marketing per il libro di de Bortoli su Banca Etruria,Unicredit e la Boschi.. la verità? .. dettagli..
Roberto (Torino)
 

Il conflitto d'interesse va dimostrato o basta essere figlio di ?! Vedo molta confusione e ipocrisie. Poi il silenzio di Unicredit cosa dice?? Saluti
Gfranco
 

Gentile giornalista, caso Boschi: possibile che il caso Soru, prosciolto dopo averlo fatto fuori, non le dica nulla?
Alessandro da Mestre
 

Dunque se guardiamo con attenzione se andiamo al governo è bene avere padri madri fratelli e figli disoccupati. Se lavorano da qualche parte occorre farli dimettere.
Giovanna
 

Ma il Fatto (e qualcun altro) dopo le "figuracce" su papà Renzi e Tempa Rossa non farebbe meglio ad essere più prudente invece che sparare sentenze addirittura prima dei processi?
Riccardo Mattei Firenze
 

Desidero chiedere a Gian Antonio Stella se è vero che: 1. L'avanzo primario dello Stato è nettamente positivo; 2. Il nostro debito viene comprato da banche private e non più dalla Banca d'Italia; 3. Il 75/100 dell'avanzo primario se ne va in interessi sul debito; Se è vero tutto ciò perché al primo punto del programma di QUALSIASI governo non c'è l'abbattimento del debito? Soprattutto in vista dell'inevitabile aumento dei tassi da parte della BCE?
Antonio Bologna
 

Sulle ONG siamo già alla farsa: adesso le organizzazioni sono incolpevoli ma i singoli forse....non c'è ancora un avviso di garanzia ma tonnellate di fango e pubblicità per i magistrati. È' giornalismo questo? I magistrati modello Wanda Osiris non li sopporto proprio e lei ?
Massimo Scotti Milano
 

Perchè per la Raggi bisogna attendere l'esito delle indagini mentre, sempre per il movimento di Luigino di Maio, la Boschi deve essere lapidata subito?
Giovanni da Salerno
 

Debortoli, giornalista serio, precisa al TG3 che Boschi, ministra seria ed intelligente, non ha fatto nessuna pressione ad UNICREDITO. Boschi in parlamento dice che è stato montato un caso inesistente. La domanda è: ammesso che qualcuno non dice la verità, è male che una ministra cerca di salvare tanti posti di lavoro e tanti suoi elettori clienti della banca Etruria ? Non esiste alcun reato. Chi dovrebbe parlare e spiegare il caso non parla ma i giornali si accaniscono comunque.
Pippo
 

L'Italia non è ancora unita...con buona pace di tutti "gli eroi" che si sono adoperati perché lo fosse...proprio per questo viene depredata senza ritegno da chiunque ne intraveda la possibilità a cominciare dai politici a qualsiasi livello di amministrazione... 

....... il mio è uno sfogo come ascoltatrice indignata .... il libro che dovremmo andare ad acquistare è il Vangelo .....
Antonietta 

I colletti bianchi si sono mangiati l'Italia: politici,banchieri,faccendieri....Non pagano alla collettività i danni che hanno arrecato...in compenso abbiamo le galere piene di poveracci, i lavoratori si vedono allontanare la pensione, i giovani scappano all'estero. Sintesi del Belpaese.
Arianna Padova
 

C'è una bella differenza tra conflitto Berlusconi che faceva leggi a favore di sue aziende e , tra l'altro corrompeva alla grande, e una richiesta di salvare una banca dove gli interessi sono la tutela in primis dei risparmiatori . Passa in secondo piano il fatto che chi chiede ha il padre nel CdA. E de Bortoli esibisca le prove.
Carla
 

Vivo a Centocelle da 3 anni dopo 50 vissuti in uno dei quartieri più "inn" di Roma (monteverde vecchio). L'umanità, la spontaneità e la genuinità trovata a centocelle mi ha colpito e commosso.
Alessandro.


Normale che tutti i partiti abbiano dei leader che non sono parlamentari. .renzi grillo berlusconi ? è normale avere talkshow a tutte le ore tutti i giorni con giornalisti e politici che si parlano addosso? è normale che siamo in una infinita campgna elettorale da almeno 15 anni e non sono capaci di fare neanche una legge elettorale degna del nome? domande retoriche non è normale per niente e non vedo come ritornare a normalità. sono stanco e ho 55 anni
Adriano Roma
 

Come mai i giornali riportano al 90%: problemi e scandali, quando l'effetto novità sarebbe lo stesso con esempi virtuosi e scoperte?
Demetrio-BO
 

Sono insegnante e da anni accolgo in classe bimbi di origine Rom: qui la scuola, i servizi sociali e le fondazioni bancarie stanno facendo un lavoro di rete incredibile. Occorre credere e diffondere le buone pratiche e ci sono.
Maria Gagliano Rivalta di Torino

I ROM rubano ma non lo fanno tramite banca.
Clara

Immondizia a Roma ma anche incuria negli affitti dei beni immobili di proprietà del Comune. E vero che gli abitanti della capitale sono incivili ma vanno educati . Il sistema collaudato in altri Paesi si può adottare anche qui : si può ricavare energia dalle Immondizie quindi si possono costruire impianti di trasformazione. Grazie.
Sandra da Roma

A un mio fornitore hanno rubato il camion con cui lui lavorava onestamente. Il ROM era lui però. Nn c'è più religione

buongiorno virrei dire che oggi qui i rom e la donne rom in particolare sono gli ultimi della terra. come tutti i derelitti non sono né belli né simpatici. imbrogliano rubano e sono bugiardi... vanno aiutati, smettendo di chiamarli nomadi intanto. loro vogliono abitare case e a vere il diritto di lavorare, con noi, come noi .. e troppo?
Marina

L'Italia è ancora il paese del gran tour con i poveri che vanno scalzi e spazzatura dappertutto, solo che ora c'è in più la plastica

Peccato che i bambini che andavano a scuola al Testaccio ed erano molto ben inseriti siano stati spediti nel nulla di Castelfusaro da Veltroni! Altro che centralità della scuola

Rai.it

Siti Rai online: 847