Risotto giallo con funghi La salute vien mangiando Dott.ssa Evelina Flachi Ingredienti: Dosi per 1 persona: 80 g di riso 30 g di funghi porcini secchi 2 cucchiai di vino bianco secco 5 g di olio extravergine d'oliva 10 g di grana grattugiato 30 g di cipolla 1 bustina di zafferano un pizzico di curcuma Brodo vegetale q.b. prezzemolo tritato q.b. Sale Facile Primi Piatti EVELINA FLACHI Non solo Chef 20 Min Procedimento: Ammorbidire in acqua tiepida i funghi secchi e filtrare l'acqua di deposito. In una casseruola antiaderente , tostare a secco il riso con la cipolla o dello scalogno tritato, aggiungere 2 cucchiai di vino e fare evaporare bene girando il riso. Aggiungere il filtrato dei funghi ed il brodo vegetale , salare q.b. Aggiungere i funghi secchi ammollati. Dopo 10', prelevare un cucchiaio di risotto e frullarlo a parte rendendolo cremoso con un'eventuale aggiunta di brodo. Aggiungere al riso zafferano + curcuma diluito col brodo vegetale. A cottura ultimata del riso mantecare con il frullato dello stesso ed un cucchiaino di olio ed il grana. Questo metodo ci permette di avere un risotto mantecato senza usare grassi come burro e parmigiano; servirlo, mettendo sopra al riso il prezzemolo tritato. Procedimento:
Ammorbidire in acqua tiepida i funghi secchi e filtrare l’acqua di deposito.
In una casseruola antiaderente , tostare a secco il riso con la cipolla o  dello scalogno tritato, aggiungere 2 cucchiai di vino e fare evaporare bene girando il riso. Aggiungere il filtrato dei funghi ed  il brodo vegetale , salare q.b.  Aggiungere i funghi secchi ammollati. Dopo 10’, prelevare un cucchiaio di risotto e frullarlo a parte rendendolo cremoso con un’eventuale aggiunta di brodo. Aggiungere al riso zafferano + curcuma diluito col brodo vegetale. A cottura ultimata del riso mantecare con il frullato dello stesso ed un cucchiaino di olio ed il grana. Questo metodo ci permette di avere un risotto mantecato senza usare grassi come burro e parmigiano; servirlo, mettendo sopra al riso il prezzemolo tritato.

]]>