GazzetTinto

Sformato di patate con verdure autunnali

La ricetta della domenica di Anna Moroni

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Contorni
    Tempo di preparazione: 1 ora
    Rubriche: La ricetta della domenica

    Procedimento:

    Ingredienti per 6 persone:

    500g. di patate
    1 bicchiere di latte
    40g. di burro
    1 uovo
    40g. di grana grattugiato
    Pangrattato

    Per il ripieno:
    2 carote grandi
    200g. di cavolfiore
    200g. di zucca
    Olive taggiasche
    ½ cipolla
    Prezzemolo
    40g. di grana grattugiato
    2 uova
    100ml di panna liquida
    Olio extravergine oliva
    Sale e pepe

    Lessare le patate con la buccia, poi pelarle e schiacciarle. Pulire le verdure.
    Pulire il cavolfiore, staccare le cimette e sbollentarle in acqua bollente salata.
    Pelare le carote, spuntarle, tagliarle a dadini e aggiungerle nell’acqua dove stanno bollendo i cavolfiori. Scolare un po’ duretti.
    Eliminare la buccia esterna della zucca, tagliarla a cubotti e appassirle in una padella con l’olio e la cipolla. Quando le altre verdure saranno cotte unirle alla zucca, aggiustare di sale e pepe e cuocere per circa 10 minuti . Lasciare raffreddare e alla fine aggiungere le olive taggiasche.
    In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale, unire il grana grattugiato e la panna e amalgamare le verdure raffreddate.
    In una casseruola unire le patate schiacciate, il burro e il latte a filo, quanto necessario per ottenere un composto omogeneo. Unire fuori dal fuoco il formaggio e l’uovo e amalgamare rapidamente.
    Accendere il forno a 180°. Imburrare e cospargere con il pangrattato uno stampo da plum cake, rivestirlo completamente con il purè lasciando libera la parte centrale dove verranno versate le verdure. Coprire lo stampo con la carta stagnola e mettere in forno cuocendo a bagnomaria per circa 40 minuti. Togliere la carta e lasciare cuocere per altri 10 minuti.
    Lasciare ancora in forno caldo ma spento per altri 10 minuti.
    Sfornare e capovolgere su un piatto di portata e servire.