RaiUno_logo

I Telefilm di Rai 1

Rex

non in onda

Tornano su Rai1, con la terza serie italiana, le avvincenti avventure della “strana coppia” di poliziotti più amata della tv: l’affascinante commissario Lorenzo Fabbri e il suo “fido” collega Rex.  Due personaggi dal carattere forte e ben definito che, per una serie di circostanze, da due stagioni si sono ritrovati a vivere e a lavorare insieme in Italia.

Con Kaspar Capparoni, Fabio Ferri, Augusto Zucchi e Pilar Abella, per la regia di  Marco Serafini.

12 episodi per 6 serate in prima tv, su Rai1 da martedì 14 giugno alle 21.20.


La cornice è quella della città eterna, con la sua straordinaria bellezza, con i suoi vicoli e i suoi monumenti, con i suoi tanti turisti che ogni giorno colorano le vie del centro. Una città, Roma, che da sempre accoglie e anima le storie di chi la visita e di chi ci vive. Ma non è sempre tutto rose e fiori, anzi. Il crimine è sempre in agguato, dietro l’angolo. Per scovarlo serve un fiuto eccezionale: quello di Rex, un poliziotto a quattro zampe sempre sulle tracce dei malviventi. Un vero e proprio eroe dalle origini austriache, un pastore tedesco con l’intuito del “segugio”. Rex è ormai un veterano della Polizia di Stato con un curriculum di tutto rispetto, il suo passato è pieno di casi risolti e di criminali assicurati alla giustizia. Ma non è solo nella lotta contro la malavita. In ufficio ormai fa coppia fissa con Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni), il commissario. Un quarantenne affascinante, scapolo, incline all’ironia che, oltre ad amare moltissimo il suo lavoro odia, con altrettanta intensità, le cravatte e le scarpe da tennis. Lorenzo, a dir la verità, non amava molto neppure i cani, almeno fino a quando non ha incontrato Rex.  Insieme sono un portento, l’uno complementare all’altro, sempre in sintonia, quasi parlassero lo stesso “linguaggio”, si capiscono al volo e allora per ladri, spacciatori e assassini non c’e’ scampo. Poi c’e’ l’ispettore Giandomenico Morini (Fabio Ferri), un ottimo investigatore dal grande entusiasmo che lavora gomito a gomito con una delle persone che stima di più: Lorenzo, il suo capo. Nel gruppo di lavoro c’e’ anche Katia Martinelli (Pilar Abella), il commissario della squadra scientifica. Giovane e molto, molto carina. In passato, ha avuto una relazione sentimentale con Lorenzo e questo la rende anche più propensa a non lesinare  frecciatine al bel commissario. Il Questore Filippo Gori (Augusto Zucchi), il capo di Lorenzo, è un uomo burbero ma buono che ha come bersagli preferiti dei suoi sfoghi Rex e Morini.

Rai.it

Siti Rai online: 847