Filone di panettone La piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni Ingredienti: 350g. di farina 00 4g. di lievito di birra 1/2 bicchiere di latte 50g. di zucchero la scorza di 1/2 limone grattugiata 10g. di mandorle in polvere qualche goccia di mandorla amara 150g. di burro noce moscata q.b. 100g. di uvetta 150g. di mandorle a scaglie 50g. di canditi misti 100g. di zucchero a velo più di un'ora Dessert La piccola pasticceria casalinga Difficile Procedimento: Ammorbidire l'uvetta nell'acqua tiepida. Scaldare il latte sciogliervi il lievito di birra sbriciolato. Setacciare la farina, disponetela a fontana sulla spianatoia e versare al centro il lievito sciolto e la metà dello zucchero. Impastare fino ad ottenere una pasta liscia, coprirla e lasciarla riposare per 20 minuti. Riprendere l'impasto e lavorarlo con 100g. di burro morbido, lo zucchero rimasto, le mandorle in polvere, la scorza di 1/2 limone grattugiata, la noce moscata e l'essenza di mandorle. Far riposare per altri 20 minuti. Sciacquare l'uvetta, asciugare e infarinare insieme ai canditi tagliati a quadretti, mescolare le mandorle a scaglie e mandorle all'impasto. Lasciare riposare per altri 20 minuti. Stendere l'impasto in un quadrato 30x30, spolverizzare con un po' dello zucchero a velo e arrotolare. Trasferire il filone su una teglia da forno, lasciar lievitare coperto per altri 20' e poi infornare a 180° per un'ora e 10 minuti. Spalmare con il burro rimasto e ultimare con lo zucchero a velo rimasto. Lasciar raffreddare. E' consigliabile avvolgerlo nella pellicola per gli alimenti e consumarlo dopo due settimane. Procedimento:

Ammorbidire l’uvetta nell’acqua tiepida. Scaldare il latte sciogliervi il lievito di birra sbriciolato. Setacciare la farina, disponetela a fontana sulla spianatoia e versare al centro il lievito sciolto e la metà dello zucchero. Impastare fino ad ottenere una pasta liscia, coprirla e lasciarla riposare per 20  minuti.
Riprendere l’impasto e lavorarlo con 100g. di burro morbido, lo zucchero rimasto, le mandorle in polvere, la scorza di ½ limone grattugiata, la noce moscata e l’essenza di mandorle. Far riposare per altri 20 minuti.
Sciacquare l’uvetta, asciugare e infarinare insieme ai canditi tagliati a quadretti, mescolare le mandorle a scaglie e mandorle all’impasto. Lasciare riposare per altri 20 minuti.
Stendere l’impasto in un quadrato 30x30, spolverizzare con un po’ dello zucchero a velo e arrotolare. Trasferire il filone su una teglia da forno, lasciar lievitare coperto per altri 20’ e poi infornare a 180° per un’ora e 10 minuti.
Spalmare con il burro rimasto e ultimare con lo zucchero a velo rimasto. Lasciar raffreddare. E’ consigliabile avvolgerlo nella pellicola per gli alimenti e consumarlo dopo due settimane.

]]>