radio3

Forlì - 10 giugno

[an error occurred while processing this directive]

Giornata ProGrammatica 2017

Il decalogo di Giordano Meacci

Giornata Programmatica 2017

IL DECALOGO DI GIORDANO MEACCI



Asa Nisi Masa
“È così?”
“Sì”
“… Ma che cosa vuol dire?!”
Federico Fellini, 8 e ½



“E che te ce dèmo scrive su la tomba?”
“Provare per credere”
Pier Paolo Pasolini, Accattone



Usucapione… Che parola! … Va’…”
Andò che ffa’, te ne scend’?...”
“Non posz’ studiare, me fa male a càpa…”
Lina Wertmuller, I basilischi



“E allora perché vi hanno mandato via dalla radio, per sfizio?”
“Perché…forse perché la mia voce non era come prescrive il regolamento EIAR: “Solenne, marziale e vibrante di romano orgoglio”. Io avevo poco romano orgoglio, forse perché sono nato a Viterbo”.
Ettore Scola, Una giornata particolare



“Non mi dice come mai lei qui?”
“Io qui?”
“No io… Nun me lo dice?”
“No…”
Dino Risi, Straziami ma di baci saziami


 

“Ma insomma papà, ti supplico: smettila!... E poi non si dice missìli, si dice mìssili: con l’accento sulla prima i… quante volte te lo devo dire?!”
“Io l’accento, per regola e norma tua lo metto dove mi pare... In casa mia comando io, fino a prova contraria… e l’accento lo voglio mettere dove voglio io… Anche sul comodino, volendo! … Se mi piglia lo schiribizzo…”
Steno, Totò nella Luna



Iiih… E com’è ‘sto fatto? Non hai zagajato mai, non hai fischiato mai… Di’ scola…”
“Scola!”
“Ah ‘nnamo bene… Prima di tutto si dice scuola e no scola perché mica vorrai parlà romanesco, pe ‘ffà l’artista!...”
Luchino Visconti, Bellissima
 


“Mi dispiace, gli dispiace, le dispiace. E io, eccome qua. Ma essi si dispiaceno…dispiaceno? O dispiaciono? Dispiaciano.”
Ettore Scola, C’eravamo tanto amati
 

 

“****”
“Comincia il gioco. Chi c’è, c’è; e chi non c’è non c’è…”
Roberto Benigni, La vita è bella



“E infatti io vado a curare i malati veri, gravi, infettivi… Ma lo vuoi capire o no che tu non sei malato? L’ha detto pure il dottore: Camillo, tu sei psicosomatico!”
… io non so’ mm… So’ psicosomatico, e allora?! Tu vai allà a ffà ‘a missionaria, trovate una tribù e’ psicosomatici li lasciate morì a tutti quanti, spiegame ‘sta cosa…!”
Massimo Troisi, Le vie del Signore sono finite 



“Dimmi un po’ ragassolo, tu conosci un certo Mario che abita qua intorno?”
“Qui de Mario ce ne so’ cento.”
“Oh, sì, va bene, ma questo l’è uno che ruba.”
“Sempre cento so’!”
Mario Monicelli, I soliti ignoti