Pappardelle al cinghiale C'era una volta.. Luisanna Messeri Ingredienti: Per la sfoglia: 500 g di farina 5 uova un pizzico di sale Per il sugo: 600 g di polpa di cinghiale 1 limone 1 l di vino rosso pepe nero in grani bacche di ginepro 2 cipolla rossa 2 costa di sedano 2 carota 2 bacche di ginepro 2 chiodi di garofano prezzemolo foglie di alloro Olio extravergine d'oliva 1 barattolo di pomodori pelati 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro 200 g di grana grattugiato sale e pepe Le Maestre di Cucina Primi Piatti LUISANNA MESSERI Procedimento: Fare la pasta come di consueto. Mettere il cinghiale a marinare nel vino con metà degli odori e la scorza del limone. Asciugare il cinghiale e farlo a pezzettini. Tritare gli odori e farli rosolare con l'olio. Aggiungere il cinghiale, rosolare bene e bagnare con vino della marinatura. Aggiungere i pomodori, sale e pepe e cuocere un'ora.Cuocere le pappardelle e condirle col sugo e formaggio. Procedimento:
Fare la pasta come di consueto. Mettere il cinghiale a marinare nel vino con metà degli odori e la scorza del limone. Asciugare il cinghiale e farlo a pezzettini. Tritare gli odori e farli rosolare con l'olio. Aggiungere il cinghiale, rosolare bene e bagnare con vino della marinatura. Aggiungere i pomodori, sale e pepe e cuocere un'ora.Cuocere le pappardelle e condirle col sugo e formaggio.


 

]]>