32 anni. E' nato a Elda in provincia di Alicante ma vive a Mirano (VE). Nel suo carattere e nei suoi piatti si ritrovano la vivacità e l'allegria della Spagna. David è un ragazzo di grande simpatia; non concepisce la cucina senza divertimento e non concepisce la sua vita senza la cucina. Ha studiato Economia Aziendale e Marketing per poter gestire l'ex fabbrica di scarpe dei suoi. Ultimati gli studi, David ha lavorato per diverse aziende ma ha anche iniziato a collaborare per un noto locale di Valencia dove ha appreso tutti i segreti della "Paella". Intenzionato ad investire sul suo futuro, ha frequentato una scuola di "Direzione di Cucina". In poco tempo è diventato capo cuoco. Cotture di pesci, preparazioni di creme, salse, emulsioni, tagli di carne … Si è specializzato nell'organizzazione di eventi e matrimoni. Nel 2013, gli viene offerta la possibilità di lavorare per un ristorante spagnolo a Lignano Sabbiadoro. Il suo interesse per la cucina tradizionale italiana è molto profondo. Va pazzo per i formaggi lombardi, il prosciutto di Parma, i tortelli ed il baccalà mantecato! David crede che la magia della cucina risieda nella semplicità dei prodotti. Con questa filosofia del non stravolgere i sapori, dirige l'attuale ristorante: "La Paella de Povedilla" a Mirano (VE) dove protagonista assoluta è, appunto, la paella declinata in mille versioni. Non mancano però le caratteristiche Tapas e dell'ottima Sangria. Le sue "Fiestas" sono ormai rinomate in tutto il Veneto! La formula ha avuto così tanto successo che David ed i suoi soci stanno progettando l'apertura di nuovi locali. Nel tempo libero, coccola il suo coniglietto Ettore, ama circondarsi di gente allegra e positiva, cantare canzoni popolari spagnole e ascoltare Venditti. Corre, fa immersioni ed è un patito della montagna e dello sci. Viaggiare lo appassiona e lo arricchisce. 32 anni. E’ nato a Elda in provincia di Alicante ma vive a Mirano (VE).

Nel suo carattere e nei suoi piatti si ritrovano la vivacità e l’allegria della Spagna. David è un ragazzo di grande simpatia; non concepisce la cucina senza divertimento e non concepisce la sua vita senza la cucina. Ha studiato Economia Aziendale e Marketing per poter gestire l’ex fabbrica di scarpe dei suoi. Ultimati gli studi, David ha lavorato per diverse aziende  ma ha anche iniziato a collaborare per un noto locale di Valencia dove ha appreso tutti i segreti della “Paella”. Intenzionato ad investire sul suo futuro, ha frequentato una scuola di “Direzione di Cucina”. In poco tempo è diventato capo cuoco. Cotture di pesci, preparazioni di creme, salse, emulsioni, tagli di carne … Si è specializzato nell’organizzazione di eventi e matrimoni. Nel 2013, gli viene offerta la possibilità di  lavorare per un ristorante spagnolo a Lignano Sabbiadoro.

Il suo interesse per la cucina tradizionale italiana è molto profondo. Va pazzo per i formaggi lombardi, il prosciutto di Parma, i tortelli ed il baccalà mantecato! David crede che la magia della cucina risieda nella semplicità dei prodotti. Con questa filosofia del non stravolgere i sapori, dirige l’attuale ristorante: “La Paella de Povedilla” a Mirano (VE) dove protagonista assoluta è, appunto, la paella declinata in mille versioni. Non mancano però le caratteristiche Tapas e dell’ottima Sangria. Le sue “Fiestas” sono ormai rinomate in tutto il Veneto! La formula ha avuto così tanto successo che David ed i suoi soci stanno progettando l’apertura di nuovi locali.

Nel tempo libero, coccola il suo coniglietto Ettore, ama circondarsi di gente allegra e positiva, cantare canzoni popolari spagnole e ascoltare Venditti. Corre, fa immersioni ed è un patito della montagna e dello sci. Viaggiare lo appassiona e lo arricchisce. 

]]>