Logo Rai3


Direttori

Andrew Davis (Sir)

Sir Andrew Davis è nato nell’Hertfordshire, in Inghilterra, nel 1944. Prima di dedicarsi alla direzione d’orchestra, ha studiato organo al King’s College di Cambridge. Il suo vasto repertorio spazia dalla musica barocca a quella contemporanea e la sua attività si estende dall’ambito sinfonico a quello operistico e corale.

Dal 2000 è Direttore musicale e Direttore principale della Lyric Opera di Chicago. Attualmente è Direttore laureato della Toronto Symphony Orchestra e della BBC Symphony Orchestra. È stato Direttore musicale del Festival di Glyndebourne ed è Consulente artistico del Festival di Besançon.

Con la BBC Symphony Orchestra ha tenuto concerti ai Proms di Londra, a Hong Kong, negli Stati Uniti e in Europa. Ha diretto tutte le più celebri orchestre del mondo, dalla Chicago Symphony Orchestra alla Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, ai Berliner Philharmoniker. È stato protagonista in diversi teatri dell’opera e festival del mondo, inclusi la Metropolitan Opera House di New York, il Teatro alla Scala e il Festival di Bayreuth.

Ha inciso per Decca, Deutsche Grammophon, Warner Classics International, Capriccio, EMI e CBS. Nel 2008 la sua incisone per l’etichetta Onyx Classics del Concerto per violino di Elgar con il violinista James Ehnes e la Philharmonia Orchestra di Londra ha vinto il premio della Gramophone nella categoria “Concerto”. Le registrazioni del 2007 includono: il Concerto per violino di Beethoven con il violinista Min-Jyn Kim e la Philharmonia Orchestra per la Sony; un recital di arie d’opera cantate dalla soprano Nicole Cabell con la London Philharmonic Orchestra per la Decca, che ha vinto lo “Solti Prize” dell’Académie du Disque Lyrique nel 2008; il Concerto per pianoforte n. 1 di Liszt e il Concerto per pianoforte n. 1 di Chopin con il pianista Yundi Li e la Philharmonia Orchestra per la Deutsche Grammophon. Attualmente registra in esclusiva per Chandos Records, per la quale ha inciso nel 2010 The Crown of India di Sir Edward Elgar.

Nel 1991 ha ricevuto il premio “Charles Heidsieck” della Royal Philharmonic Society e nel 1992 è stato nominato “Commander of the British Empire” per i suoi servizi nei confronti della musica britannica.

Nella stagione ventura sarà presente in numerosi teatri d’opera e festival di tutto il mondo, fra i quali: Lyric Opera di Chicago, Metropolitan Opera, Covent Garden Royal Opera House, Festival di Glyndebourne, Canadian Opera Company e Festival di Edinburgh. Dirigerà inoltre le Orchestre Sinfoniche di Chicago e Cleveland, l’Orchestra Sinfonica di Montréal, la BBC Symphony Orchestra, la Toronto Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Bergen e, infine, la Detroit Symphony Orchestra.

Rai.it

Siti Rai online: 847