RaiUno_logo

Paola Iezzi - Bad Boys

  •  
  • Bad Boys

    I “Bad Boys” sono un gruppo solo al maschile. Sono ragazzi di diverse cittadine della Puglia, la loro palestra è ad Altamura (in provincia di Bari), che è anche la loro casa, “il luogo da cui tutto è partito”. Il loro stile è hip-hop, breakdance e street dance. I Bad Boys di cattivo hanno solo il nome: infatti, non sono capaci di arrabbiarsi.

    Hanno tra i 18 e i 26 anni e si frequentano anche al di fuori dell’attività sportiva.

    Leader del gruppo è Andrea (23 anni), l’unico non pugliese, lo “straniero” del gruppo: è di Terni, dove ha lasciato casa, lavoro e famiglia. Insieme a lui ci sono Nicola (Di Napoli - 20 anni), oltre all’amore per la danza ha la passione per la fotografia e la musica; Michele (18 anni), per lui la danza è come una persona cara ed è disposto a qualsiasi sacrificio, tanto da percorrere sessanta chilometri per allenarsi; Nicola (Genco – 18 anni) il più giovane del gruppo, chiamato anche “never end” perché non si ferma mai; Massimo (23 anni) laureando in pittura presso l’Accademia di belle arti di Bari, ha vinto diverse gare di ballo a livello internazionale. E ancora, Nicola (Ninivaggi – 23 anni), detto “Mowgli”, bravissimo negli headspin (la rotazione sulla testa) è l’anima del gruppo, il trascinatore; Vincenzo (24 anni), cerca il groove nella danza; Marcos (20 anni), frequenta una scuola per parrucchieri e quando balla ama truccarsi in modo eccentrico; Giovanni (26 anni), è un ballerino versatile, passa dai balli latino-americani alla break dance. Infine, Vito (25 anni), ha trasformato la sua grande passione in un lavoro, infatti insegna danza a ragazzi e bambini

    Le città di provenienza dei ragazzi sono: Altamura (BA), Bari, Bitonto (BA), Ruvo di Puglia (BA), Taranto. La loro base è, appunto, Altamura.

    Partecipano al programma perché vogliono migliorare e crescere all’interno della danza.