Rotolo di vitella agli asparagi In cucina con Anna Anna cucina con Antonella Ingredienti: 1 fetta di vitello da 800 g 9 asparagi teneri e sottili 1 mazzetto di rucola 2 uova 3 fette di prosciutto cotto affumicato 1 bicchiere di vino bianco secco 3 foglie di salvia timo olio extravergine di oliva sale pepe macinato al momento Per accompagnare: 500g. di asparagi burro Anna contro tutti più di un'ora Difficile Secondi Procedimento: Mettete la carne su un tagliere, battetela con il pesta carne per assottigliarla, cospargetela di timo e salvia secca su entrambi i lati. Preparate una frittata larga e sottile con le uova sbattute, sale e pepe. Cuocetela in padella con un cucchiaio di olio. Tenetela da parte. Pulite gli asparagi, cuoceteli 5 minuti in acqua bollente salata, scolateli. Avvolgeteli a mazzetti di 3 nelle fette di prosciutto cotto. Appoggiate le foglie di rucola ben lavate e asciugate sulla carne, in uno strato compatto. Sopra mettete la frittata e, uno vicino all'altro, gli involtini di asparagi con il prosciutto. Arrotolate la carne sul ripieno, avvolgendolo strettamente. Scaldate 3 cucchiai di olio in una casseruola che possa contenere l'arrosto senza lasciare troppo spazio vuoto. Rosolatelo su tutti i lati per qualche minuto, quindi bagnatelo con il vino bianco, cuocete per un'ora e 20 minuti a fuoco medio, girandolo ogni tanto. Per controllare la cottura: inserite un ago nella carne, se ne esce un succo trasparente e non più rosa è pronta, altrimenti cuocetela ancora per 10 minuti. Togliete l'arrosto dalla casseruola e tenetelo al caldo, staccate il fondo di cottura con qualche cucchiaio di brodo e 1 cucchiaio di succo di limone, passatelo attraverso un colino e versatelo sull'arrosto affettato. Per accompagnare preparare degli asparagi al burro. Procedimento:

Mettete la carne su un tagliere, battetela con il pesta carne per assottigliarla, cospargetela di timo e salvia secca su entrambi i lati.
Preparate una frittata larga e sottile con le uova sbattute, sale e pepe. Cuocetela in padella con un cucchiaio di olio. Tenetela da parte.
Pulite gli asparagi, cuoceteli 5 minuti in acqua bollente salata, scolateli. Avvolgeteli a mazzetti di 3 nelle fette di prosciutto cotto.
Appoggiate le foglie di rucola ben lavate e asciugate sulla carne, in uno strato compatto. Sopra mettete la frittata e, uno vicino all'altro, gli involtini di asparagi con il prosciutto. Arrotolate la carne sul ripieno, avvolgendolo strettamente.
Scaldate 3 cucchiai di olio in una casseruola che possa contenere l'arrosto senza lasciare troppo spazio vuoto. Rosolatelo su tutti i lati per qualche minuto, quindi bagnatelo con il vino bianco, cuocete per un'ora e 20 minuti a fuoco medio, girandolo ogni tanto.
Per controllare la cottura: inserite un ago nella carne, se ne esce un succo trasparente e non più rosa è pronta, altrimenti cuocetela ancora per 10 minuti.
Togliete l'arrosto dalla casseruola e tenetelo al caldo, staccate il fondo di cottura con qualche cucchiaio di brodo e 1 cucchiaio di succo di limone, passatelo attraverso un colino e versatelo sull'arrosto affettato.
Per accompagnare preparare degli asparagi al burro.











                                                            














]]>