Logo Rai3

Joseph Roth

(Schwabenhof, presso Brody, Galizia orientale 1894 – Parigi 1939)

Di famiglia ebraica, studiò grammatica e filosofia a Vienna, dove conobbe K. Kraus.

Partecipò da volontario alla prima guerra mondiale e cadde prigioniero dei russi. Dopo l’amara esperienza del dopoguerra si diede a un’intelligente ma disordinata attività giornalistica a Vienna, Berlino e Francoforte.

Nel 1933 l’avvento del nazismo lo costrinse ad abbandonare la Germania.

Morì consumato dall’alcolismo a Parigi. Mai come nel suo romanzo “Fuga senza fine” Roth si disegna nell’ombra del suo protagonista, il giovane ufficiale asburgico Franz Tunda, che attraversa la vita senza arrestarsi mai e per il quale ogni tappa è solo un momento di sospensione nel turbine  di una fuga senza fine.

Rai.it

Siti Rai online: 847