GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Party di spiedini di pollo

La ricetta della domenica

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: La ricetta della domenica
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min



    Procedimento:

    Spiedini di pollo e prosciutto alla salvia con aiöli di peperoni arrosto

    1 peperone
    1 dose di aiöli al limone (schiacciate 2 spicchi aglio e uniteli alla maionese al limone)
    2 petti di pollo
    2 cucchiai di succo di limone
    1 spicchio d’aglio schiacciato
    sale, pepe nero
    4 cucchiaio di olio d’oliva
    5 fette di prosciutto
    20 foglie di salvia
    4 fette di pane raffermo

    Per l’aiöli grigliate e spellate i peperoni e frullateli per ottenere una crema che mescolerete all’aiöli. Fate riposare per 15 minuti a temperatura ambiente. Per gli spiedini, tagliate il pollo in 20 cubetti e mescolate con il limone e mescolateli con il limone, l’aglio, il sale, il pepe e 3 cucchiai di olio in una ciotola non metallica . Tagliate ogni fetta di prosciutto in 4 strisce e mettevi sopra 1 foglia di salvia. Appoggiatevi 1 cubetto di pollo e avvolgetelo nel prosciutto e nella salvia. Tagliate in 20 cubetti il pane e infilatene 1 in ogni spiedino con i cubetti di pollo. Spennellate il pane con l’olio restante. Scaldate il grill o la bistecchiera e grigliate gli spiedini per 5 minuti su ogni lato finché saranno ben cotti. Serviteli tiepidi o a temperatura ambiente con l’aiöli di peperoni.

    Spiedini croccanti agli aromi

    300g di petto di pollo macinato
    150g di polpa di vitello macinata
    40g di semi di sesamo
    1 mazzetto di prezzemolo
    2 rametti di menta
    1 cipolla bianca
    2 cm di radice di zenzero fresca
    1 cucchiaio di curry
    1 cucchiaio di paprica piccante
    1 cucchiaio di pan grattato
    ½ bicchiere di succo di carota
    3 lime non trattatati
    2 rametti di aneto, 3 rametti di maggiorana
    1 bicchiere di olio evo, sale e pepe

    Immergete gli spiedini di legno nell’acqua per qualche ora. Tostate i semi di sesamo a fuoco vivace. Distendeteli sul piano di lavoro. Tritate il prezzemolo e la menta. Sbucciate e  tritare la cipolla grattugiata e lo zenzero. In una terrina riunite le carni macinate, quindi aggiungete il trito di prezzemolo, menta e cipolla, lo zenzero grattugiato, un cucchiaio di olio evo e sale.
    Amalgamate il tutto accuratamente, impastando con le mani, quindi formate delle palline allungate che infilzerete sugli spiedini di legno.  Passate gli spiedini di carne sopra i semi di sesamo, disponeteli in una teglia foderata con carta da forno e cuoceteli a 190°C per 20 minuti.
    Nel frattempo preparate la salsa di accompagnamento: emulsionate il rimanente olio, il succo di carota, il succo di lime, un pizzico di sale e uno di pepe.  Tritate insieme la scorza di due lime, l’aneto e la maggiorana e aggiungete il trito ottenuto all’emulsione, continuando a mescolare. 

    Spiedini di pollo tandoori

    500 g di petto di pollo
    ½ tazza di yogurt
    ½ cucchiaio di aglio tritato
    1 cucchiaio di pasta tandoori
    2 cucchiai di burro fuso
    2 piccoli lime
    ½ cucchiaio di garam masala

    Tagliare il pollo a cubetti. Infilatene 3 o 4 pezzi su degli spiedini ben unti. Disponete quindi gli spiedini su un piatto. Amalgamate lo yogurt, l’aglio e la pasta tandoori. Distribuite l’impasto sul pollo, coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare per 4-5 ore rigirando diverse volte. Stendete la carta di alluminio imburrata con il burro fuso su una teglia da forno e distribuitevi gli spiedini. Fateli dorare per 4/5 minuti per lato. A metà cottura spennellate gli spiedini con il burro fuso. Servite il pollo spolverizzato di garam masala direttamente nei piatti.