[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]

La Quiet Tokio di Matsumoto Hiroharu

  • Andato in onda:11/07/2017
  • Visualizzazioni:

      “La solitudine è un sentimento innato per la gente di questa città. L’ho espresso in un grande spazio monocromatico”

      M.H.


      C'è la Tokio di William Klein (1928), quella di Daido-Moriyama (1938) e la Tokio di Matsumoto Hiroharu, profondamente diversa: una città fatta di linee, geometrie, luci e ombre, su cui camminano, come sul piano di un gioco di società, delle pedine umane solitarie. Questa è la Tokio di Matsumoto, minimalista, dove il bianco e nero non è bianco e nero, ma monocolore, quello che esprime meglio, secondo Hiroharu, la solitudine innata degli abitanti di Tokio. Infatti Matsumoto definisce la sua fotografia (in bianco e nero) Monochrome Street Photography. 




      (…) Questa solitudine è alla base del lavoro del fotografo giapponese Hiroharu Matsumoto che, attraverso fotografie in bianco e nero, in uno splendido gioco di luci ed ombre, riesce ad esplorare la sensazione di solitudine in una delle metropoli più grandi al mondo. Un contrasto tra l’altissima densità di popolazione che abita o transita nella metropoli e la difficoltà reale di chi cerca di inserirsi in contesti sociali. Le stazioni sembrano formicai, i treni esplodono di umanità e la distanza dei corpi si annulla nella dimensione ridotta degli spazi collettivi. C’è un forte rispetto nei confronti del prossimo, ma allo stesso tempo si evince che nonostante il grande caos la solitudine del cuore è presente. Ci si sfiora ma non ci si tocca realmente. 


      (…) La sua è una Street Photography Minimal, immagini di grande bellezza calate in un atmosfera suggestiva che da una parte evocano calma dall’altra ci trascinano in un mood drammatico scaturito da pressioni psicologiche di grande impatto visivo.

      (Sara Costa, in Artecracy.eu)

      Commenti

      Riduci
      [an error occurred while processing this directive]
      [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]