I personaggi di Rai Tre

Paola Cortellesi

Attrice, imitatrice, doppiatrice e cantante. Prima di diventare nota grazie ai personaggi interpretati nelle trasmissioni fortunate della Gialappa's Band Mai dire Gol (ed. 2000,2001), Mai dire Grande Fratello (ed. 2000,2001) e Mai dire Domenica (2002) ha fatto una lunga gavetta teatrale e televisiva.

Ancora adolescente è la voce solista del coro "Cacao Meravigliao" per la trasmissione Indietro Tutta (1988) di Renzo Arbore. I telespettatori iniziano a conoscerla con il personaggio dell'argentina nella trasmissione Macao (1997/98) di Gianni Boncompagni, poi entra nella banda di Serena Dandini e i fratelli Guzzanti e partecipa a La posta del cuore e Teatro 18.

Raggiunto il successo con le già citate trasmissioni della Gialappa's prende il testimone della trasmissione Libero ideata da Teo Mammucari e nel 2002 è accanto a Gianni Morandi e Lorella Cuccarini nella conduzione del programma di punta del sabato sera Rai Uno di noi.

Nel 2004 è alla Co-conduzione del Festival di Sanremo con Simona Ventura e Gene Gnocchi.
Dal 22 marzo 2004 è conduttrice di Nessundorma, uno one-woman show di grande successo. Dopo diverse esperienze, nel 2008 torna in tv con lo show Non perdiamoci di vista, affiancata del vj Francesco Mandelli.

Per quanto riguarda la carriera teatrale inizia a calcare le scene nella metà degli anni '90 partecipando a diversi spettacoli, spesso diretta da Furio Andreotti, suo grande amico, con cui ha fondato la compagnia Area Teatro. Se in televisione dà libero sfogo alla sua vena comica, sul palcoscenico è spesso impegnata in opere contemporanee dal risvolto drammatico come in L'iradiddio (2000) e Yard Gal (2001) per la regia di Andreotti.

Il debutto cinematografico risale al 1999 con piccoli ruoli in Bell'amico di Luca D'Ascanio e Amarsi può darsi di Alberto Taragli". L'anno successivo ha una piccola parte in Chiedimi se sono felice di Aldo, Giovanni e Giacomo, mentre per Se fossi in te di Giulio Manferdonia viene candidata al Nastro d'argento come miglior attrice non protagonista. Nel 2001 è tra i protagonisti di Un altro anno e poi cresco di Federico Di Cicilia, mentre nel 2002 è accanto a Fabrizio Bentivoglio in A cavallo della tigre di Carlo Mazzacurati ed è tra i protagonisti dell'esordio alla regia di Maria Sole Tognazzi Passato prossimo.

Tra le altre cose ha partecipato a diverse trasmissioni radio: Il programma lo fate voi di Enrico Vaime e Monica Nannini, Il concerto finale di F. Piccolo e E. Stancanelli, Donna domenica e Raidiresanremo con la Gialappa's Band.

Guida programmi

    Rai.it

    Siti Rai online: 847