Contenuti della pagina

Archivio

Viaggi nell'Europa moderna - Il Viaggiatore del 10/11/2013
10 novembre 2013

Conduce Raffaele Roselli

I "Datagate" del sedicesimo secolo. Le prime viaggiatrici pronte ad affrancarsi dalla compagnia maschile. L'Europa che trova consapevolezza di sé sulle orme dei viandanti. "Ad occuparsi di viaggi e di viaggiatori si finisce per abbracciare con sguardo largo i più diversi aspetti della realtà storica. Si ha a che fare non solo con la circolazione degli uomini e delle donne, ma anche con la circolazione dei beni, dei saperi, delle pratiche intellettuali, delle tecniche e delle mode", scrive la storica Rita Mazzei nel suo "Per terra e per acqua. Viaggi e viaggiatori nell'Europa moderna". Ed è soprattutto alla circolazione delle idee, a partire dal Cinquecento, che è dedicata questa puntata.

Con Rita Mazzei, ospiti della puntata la scrittrice Dacia Maraini e gli storici Attilio Brilli, Marco Lattanzi e Paola Volpini. Intervengono Piero Angela e il capo della redazione politica del Giornale Radio Grazia Trabalza

(Nella foto, Leggenda di sant'Orsola. Incontro e partenza dei fidanzati, Vittore Carpaccio, 1495 ca.

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-a911990b-0f80-41ae-b13f-776e9c64e3ae-A-1.html