Ulisse

L'arte della guerra

  • Durata:01:41:21
  • Andato in onda:21/11/2009
  • Visualizzazioni:

Parliamo di strategia militare e grandi condottieri, ma anche del coraggio e del sacrificio di milioni di uomini. Per cominciare vi mostriamo una delle battaglie più cruente del primo conflitto mondiale, che oppose per mesi tedeschi e inglesi nel Nord della Francia: e’ la battaglia della Somme, avvenuta nell’estate del 1916. La Prima Guerra Mondiale paradossalmente nella sua atrocità permise di fare dei grandi progressi nel campo della medicina e della chirurgia. Vi raccontiamo le scoperte dell’epoca ma incontriamo anche i medici che oggi sono in prima linea nei conflitti per prestare soccorso ai feriti. Ancora oggi politologi e esperti militari considerano i Romani un esempio eccellente di tattica e strategia. Ne parliamo con Edward Luttwak che per anni è stato consulente militare del Pentagono. Studiando la storia, Luttwak è rimasto catturato dalle strategie dell’Antico Impero Romano. Alberto Angela ricostruisce l’assedio dei Romani alla fortezza di Masada, la roccaforte nel deserto vicino il Mar Morto in cui si erano rifugiati uno gruppo di Zeloti. I Romani però subirono anche delle dure sconfitte. Cerchiamo di capire quali erano i segreti di Annibale, l’uomo che tenne Roma sotto scacco per quindici anni, Annibale, il più celebre tra i nemici di Roma vinse la storica battaglia di Canne. Quali saranno le battaglie del futuro? Saranno guerre così tecnologiche da non richiedere quasi la presenza fisica dei militari?

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati