[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

Non chiamateci nerd, conoscere il software è il futuro per tutti
14 aprile 2014

Al New York Times ormai i nuovi giornalisti li assumono se, oltre a i pezzi, sanno scrivere un app o costruire un blog. E lo stesso capita in tante altre professioni. Nel mondo globale, infatti, conoscere l’informatica non è più soltanto la prerogativa di nerd e smanettoni del computer. Avere almeno gli elementi di base diventa una necessità sempre più decisiva per tutti.

Si occupa del sapere del software la nuova puntata di Eta Beta. In occasione dell’evento romano di Codemotion, il maggiore appuntamento europeo per programmatori di computer, luci accese sul mondo dei codici e del linguaggio di programmazione, sulle nuove competenze oggi necessarie come leggere e scrivere.

Intervengono: Chiara Russo, 32 anni, ingegnere, ideatrice di Codemotion, che parla delle opportunità e dei valori su cui si fonda il mondo degli appassionati di informatica; Massimo Avvisati, responsabile dei corsi di Codemotion Kids, che insegna ai bambini come scrivere i codici giocando; Roberto Macina, cofondatore di Qurami, app per evitare le file negli uffici pubblici e privati (prendi il numeretto sul cellulare e ti avvisano quando è il to turno, così puoi andare in giro finchè non è il tuo turno); Davide Feltoni, responsabile di Datalytics, app che analizza l’umore dei social network, dei blog e dei siti a vantaggio delle aziende che vogliono conoscere la loro reputazione sul web; Gerardo Gorga, uno dei fondatori di Snapback, il sistema per usare cellulari e tablet senza toccarli, grazie a sensori di movimento e comandi vocali (utile tra l’altro per i non vedenti).

Per l’attualità interviene Stefano Mainetti, uno degli ideatori di PoliHub, l’incubatore di startup innovative appena inaugurato dal Politecnico di Milano, in pratica una palestra all’interno dell’università per fornire sostegni, mezzi e contatti ai giovani talenti creativi con la voglia di creare nuove imprese.

Conduce Massimo Cerofolini, con la regia di Roberta Di Casimirro.

Per ascoltare la puntata, scaricare l'mp3 dal podcast nella colonna a destra, alla data 14/04/2014.

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-b7696a1c-696d-4d9b-82e7-adb4e2220239-A-7.html
[an error occurred while processing this directive]