Radio3 Suite

Ma come il vento muove il mare

  • Andato in onda:10/10/2008
  • Visualizzazioni:

Un ritratto del poeta Sandro Penna, l'anno in cui ricorre il trentennale della sua morte, che si apre con una conversazione con il suo maggiore biografo che lo ritrovò morto, l'amico poeta Elio Pecora, nella casa di campagna di quest'ultimo. Parlare di Penna in un giardino serve per sottolineare fin dall'inizio come il forte rapporto con la natura che caratterizzò questo grande poeta sia uno dei temi principali del film. Tutta l'opera di Penna è di un'attualità sconcertante in un momento come quello che viviamo in cui il legame tra essere umano e natura sembra essere reciso da una società che galoppa verso l'autodistruzione. Nel film Penna ci appare in preziosi archivi tratti dal film di Mario Schifano Umano non Umano e in altri archivi in un'intervista di Ippolito Pizzetti girata per la televisione della svizzera italiana.

[an error occurred while processing this directive]

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati