[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

26 OTTOBRE LA TERRA TREMA NEL POLLINO
26 ottobre 2012

 

Una e zero cinque della notte. Dopo duemila scosse in due anni la terra ha tremato più violentemente nel Pollino, Calabria settentrionale, centrando i comuni di Mormanno (Cosenza) e Rotonda (Potenza – Basilicata). 15400 gli abitanti dell’area, tanta paura. Scene già viste con troppa frequenza. Famiglie in macchina, crisi di panico, un morto di infarto.

Un evento che fortunatamente non ha provocato nulla di più di ciò che vi ho riferito ma che giunge in un momento in cui gli occhi del mondo si sono rivolti su di noi per la sentenza che, all’Aquila, ha condannato i vertici della Commissione Grandi Rischi a sei anni per omicidio colposo. La colpa quella di avere tranquillizzato la popolazione alla vigilia della grande scossa del 6 aprile di tre anni fa; popolazione che era in allarme per un sciamo sismico che insisteva nell’area da settimane e che, se non fosse stata tranquillizzata, probabilmente quella notte non avrebbe dormito in casa.

 

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-9d465ba5-2bf3-496f-9877-f6e0e9e39974-A-0.html
[an error occurred while processing this directive]