[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

12 OTTOBRE - CRISI. LE PREVISIONI DELL’FMI
12 ottobre 2012

 

Economia ancora in discesa e “contagio” che si estende ai paesi emergenti. Previsioni a tinte fosche nelle parole di Christine Lagarde, al summit annuale di Tokio del Fondo Monetario Internazionale. Con riferimento alle politiche fiscali europee la numero uno dell’FMI però avverte che troppo rigore strangola la crescita e invita ad accordare altri due anni alla Grecia per centrare gli obiettivi definiti con la Troika. Interventi analoghi sollecitati per Spagna e Portogallo. Positivo, per Lagarde, che l’Europa abbia approvato il Fondo Salvastati. I singoli paesi ora non perdano tempo per il recepimento.

Questioni che affrontiamo con ospiti internazionali di altissimo livello. Da Tokio è in colelgamento il Capo dei Dipartimento Affari Fiscali dell’FMI Carlo Cottarelli, dall’Università del Kent di Canterbury il professor Adrian Pabst, esperto di politica e relazioni internazionali e dal Real Instituto Elcano di Madrid l’economista Federico Steinberg, Partecipano, inoltre, l’economista Alberto Quadrio Curzio,  vice presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei e i giornalisti Roberto Sommella, vice direttore di Milano Finanza, Tonia Mastrobuoni, inviata della Stampa e il corrispondente della radiotelevisione greca ERT Dimitri Deliolanes.

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-9d465ba5-2bf3-496f-9877-f6e0e9e39974-A-0.html
[an error occurred while processing this directive]