Celebrity

Al matrimonio di William e Kate niente pop, solo musica tradizionale

  • Durata:00.01.13
  • Andato in onda:16/03/2011
  • Visualizzazioni:

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce

Ad accompagnare la cerimonia ci saranno il coro dell’Abbazia di Westminster e la Chapel Royal come nella migliore tradizione dei matrimoni britannici, una musica profondamente radicata nel patrimonio della Chiesa d’Inghilterra, che sottolinea il desiderio di William e Kate di mantenere un profilo basso e tradizionale nel loro grande giorno. Il 29 aprile, accanto ai cori, si esibiranno una Fanfara della Raf e della Cavalleria reale e la prestigiosa London Chamber Orchestra. In un comunicato il palazzo reale ha sottolineato che ‘sia il principe William che Miss Middleton’ hanno messo molta ‘cura e interesse‘ nello scegliere la musica per la funzione, tra cui alcuni ‘inni e cori molto conosciuti’, assieme a delle ‘canzoni appositamente scritte’ per l’evento. Parte della musica sarà composta da Sir Peter Maxwell Davies, il compositore della Regina.Tratto da: Tg2

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati