"VADA A BORDO, E' UN ORDINE"

Poco dopo il naufragio, la telefonata tra il comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino, e il comandante della Capitaneria, Gregorio De Falco, che gli ordina di tornare a bordo della nave. Servizio di Frida Zampella per il Tgr Toscana

14-09-2013 Tematica:Regione^Tematica:News^Tematica:Toscana^Tematica:TGR^ /dl/img/2013/09/105x791379155083351screenshot.27.png 0 ContentItem-9b39a0f8-97e4-4247-a4ce-d337b9e3fd4b ContentSet-b91d57a5-dc57-4447-b66a-a1493fbb16b7 Page-0789394e-ddde-47da-a267-e826b6a73c4b 15-09-2013 10:57
15/12/2019

Notizie TGR:

"VADA A BORDO, E' UN ORDINE"

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce

Poco dopo il naufragio, la telefonata tra il comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino, e il comandante della Capitaneria, Gregorio De Falco, che gli ordina di tornare a bordo della nave. Servizio di Frida Zampella per il Tgr Toscana

[an error occurred while processing this directive]