[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

Voci dal mondo del 25/02/2012
25 febbraio 2012

In primo piano la crisi legata al discusso programma nucleare iraniano, a pochi giorni dalle elezioni a Teheran. Una crisi che rischia di acuirsi dopo l'esito negativo dell'ultima missione nella Repubblica islamica degli ispettori dell'Aiea, l'Agenzia atomica dell'ONU, che ha riscontrato come l'Iran abbia aumentato la produzione di uranio arricchito. Carmela Giglio ha intervistato l'ambasciatore iraniano a Roma, Mohammad Ali Hosseini

Il messaggio arrivato dalla prima riunione ministeriale degli "amici della Siria", riunito a Tunisi, è che a Damasco occorre "una transizione politica": lo ha sottolineato il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, a margine del summit convocato dalle potenze occidentali e dalla Lega Araba. Di Siria ma anche di cooperazione regionale, energia, inmmigrazione e sostegno alle istituzioni democratiche fra le due sponde del Mediterraneo si è parlato anche all'incontro alla Farnesina dei 5+5. Ce ne parla Barbara Gruden

Investire in agricoltura per vincere la fame e la povertà. Lo ha detto Bill Gates, intervenuto a Roma alla conferenza del Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo. Ma alcune ong mettono in guardia dal pericolo di un investimento privato in un settore che dovrebbe essere sostenuto dagli aiuti pubblici. Servizio di Annamaria Laricchiuta

Corriere diplomatico. All'Ambasciata di Ungheria a Roma, l'on. József Szájer, Eurodeputato del partito del premier Viktor Orban, Fidesz, e presidente della Commissione per la redazione della legge fondamentale ungherese, illustra la nuova, controversa Costituzione di Budapest. Intervista di Gabriella Lepre

Meno petrolio più rinnovabili. Màire Geoghegan-Quinn, l'eurocommissaria alla ricerca, ha lanciato così la strategia europea per la bioeconomia sostenibile. Massimo Cerofolini ha sentito Antonio Di Giulio, capo unità presso la direzione ricerca e innovazione della Commissione di Bruxelles

Si teme per l'impatto ecologico che avrà la massiccia estrazione di greggio in Brasile... mentre il governo Roussef punta al rilancio dell'economia. Reportage del corrispondente, Raffaele Fichera

Per molti analisti il Portogallo potrebbe seguire la stessa sorte della Grecia, e rischiare il fallimento... Ma la medicina imposta dal premier conservatore Pedro Passos Coelho - che ha avuto il plauso di Bruxelles - è amara: tagli, misure impopolari e recessione. Patrizia Alberici ne ha parlato con l'economista Paulo Caetano, docente all'Università Cattolica di Lisbona

Tra un mese papa Benedetto XVI sarà a Cuba, quattordici anni dopo la storica visita di papa Wojtyła. Laura Pepe ha raggiunto al telefono Yoani Sanchez, la blogger cubana premiata in vari Paesi per il suo lavoro di reporter digitale, ma alla quale non viene permesso di uscire da Cuba

Sta suscitando dubbi e polemiche l'Acta, l'Accordo commerciale contro la contraffazione su internet, firmato da 22 dei 27 Paesi dell'Unione. La Commissione europea ha chiesto anche il parere della Corte europea di giustizia per fornire ulteriori elementi al Parlamento europeo per il dibattito sul trattato. Al microfono di Francesca Rinaldi, Anguel Beremliynsky, rappresentanza italiana Commissione europea e Andrea Monti, presidente Associazione per le libertà della comunicazione elettronica interattiva

Buon compleanno all'Associazione della Stampa estera in Italia che festeggia il secolo. Il presidente, Tobias Piller, corrispondente della Frankfurter Allgemeine Zeitung e Aleksej Bukalov, dell'Itar Tass nel servizio di Virginia della Pietra

Compie 200 anni "The greatest grid", la grande griglia urbanistica il di Manhattan. Una raccolta di immagini, mappe rare, stampe che testimoniano l'evoluzione delle strade dell'isola al museo della città di New York. Elena Viola ha intervistato Hillary Ballon, curatrice della mostra

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-928c8634-df37-40af-bc03-77851714f28e-A-3.html
[an error occurred while processing this directive]